Top Bile Quotes

Browse top 37 famous quotes and sayings about Bile by most favorite authors.

Favorite Bile Quotes

1. "Benim kendisinden nefret ettigime inanan biri, onu genis bir gülümseme ile selamladigimi görünce apisip kaliyordu. O zaman, yapisina göre ya bendeki ruh büyüklügüne hayran oluyor ya da ödlekligimi küçümsemeyle karsiliyordu, oysa bu davranisimin nedeni basitti: Adini bile unutmustum adamin."
Author: Albert Camus
2. "Nu sunt apostolul viciului, dar voi fi ecoul oricarei nenorociri nobile, oriunde ii voi auzi rugile."
Author: Alexandre Dumas Fils
3. "SHERLOCK HOLMES - I SUOI LIMITI1. Conoscenza della letteratura - Zero.2. Conoscenza della filosofia - Zero.3. Conoscenza dell'astronomia - Zero.4. Conoscenza della politica - Scarsa.5. Conoscenza della botanica - Variabile. Sa molte cose sulla belladonna, l'oppio e i veleni in genere. Non sa niente di giardinaggio.6. Conoscenza della geologia - Pratica, ma limitata. Distingue a colpo d'occhio un tipo di terreno da un altro. Rientrando da qualche passeggiata mi ha mostrato delle macchie di fango sui pantaloni e, in base al colore e alla consistenza, mi ha detto in quale parte di Londra se l'era fatte.7. Conoscenza della chimica - Profonda.8. Conoscenza dell'anatomia - Accurata, ma non sistematica.9. Conoscenza della letteratura scandalistica - Immensa. Sembra conoscere ogni particolare di tutti i misfatti più orrendi perpetrati in questo secolo.10. Buon violinista.11. Esperto schermidore col bastone, pugile, spadaccino.12. Ha una buona conoscenza pratica del diritto britannico."
Author: Arthur Conan Doyle
4. "Al tempo stesso mi chiedo, e cominciai a chiedermelo già allora: ma cosa doveva e deve farsene, la mia generazione di nati dopo, delle informazioni sulle atrocità dello sterminio degli ebrei? Noi non dobbiamo pensare di poter comprendere ciò che è incomprensibile, non possiamo comparare ciò che è incomparabile, non possiamo indagare, perché chi indaga sulle atrocità, anche se non le mette in discussione, ne fa comunque un oggetto di comunicazione e non ottiene che qualcosa di fronte a cui può solo ammutolire per l'orrore, la colpa e la vergogna. Dobbiamo solo ammutolire per l'orrore, la colpa e la vergogna? A quale scopo? No, non è che l'ardore della rielaborazione e lo zero di far luce, con cui avevo partecipato seminario, fossero andati perduti durante il dibattimento. Ma che solo pochi venissero condannati e puniti e che noi, la generazione venuta dopo, ci ritrovassimo ammutoliti dall'orrore, dalla colpa e dalla vergogna: era giusto che fosse così?"
Author: Bernhard Schlink
5. "Birisini sevmekle gelen o inanilmaz hosgörünün gücü azaldiginda, ayrintilar bile batar insana."
Author: Buket Uzuner
6. "Succede, a volte, di provare una grande attrazione per qualcuno che poco ha a che fare con i nostri valori, le nostre abitudini, le nostre passioni. Che sia chimica, follia, istinto animale poco importa. Ciò che importa è che spesso, invece di dare alle cose il proprio nome, ci si affanna a interpretarle nel modo più indolore possibile, per non mettere in discussione la propria dignità, per tener fede a dogmi e precetti dai quali ci si sta svincolando, senza volerlo ammettere. (…) Si forniscono alibi, giustificazioni, si cercano attinenze che non esistono ma alle quali ci si aggrappa come polpastrelli in una scalata che renderà difficile sgretolare poi la roccia, pena il precipizio."
Author: Cristina Obber
7. "Viviamo nell'attesa permanente di un estraneo a cui consegnarci mani e piedi. A cui saremmo capaci di sacrificare gli affetti più cari, se necessario. Anche quando siamo in malafede. Anche se sappiamo benissimo che al momento opportuno ci tireremo indietro attaccandoci alla più ignobile delle scuse. Conta però il momento in cui siamo disposti a tutto. E tutto significa, papale papale, tutto."
Author: Diego De Silva
8. "Fazu kada su se mini suknje prvi put nosile Erika je na zahtjev majke morala preskociti. Naredbu da Erika mora nositi duge suknje majka je opravdala tvrdnjom da Eriki ne stoji kratko. Sve su druge djevojke u ono doba odrezale donji dio sukanja, haljina i kaputa i ponovo ih porubile. Ili su odmah kupile kratku odjecu. Kotac vremena nacickan tankim svijecama djevojackih nogu dokotrljao se i do Erike, no ona ga je na majcinu naredbu morala preskociti — morala je preskociti svoje vrijeme."
Author: Elfriede Jelinek
9. "I'm almost violent about that stuff - electronic manipulation of pictures. I think it's an abomination. I reject it all. I mean, it's OK for selling corn flakes or automobiles or for taking pimples out of Elizabeth Taylor's face, but it undermines the thing that photography is about, which is about observation and not about manipulation of images."
Author: Elliott Erwitt
10. "Spesso dicevo che la vita era uno schifo.Anche quella frase mi stava fregando, perché avrei dovuto dire: "La mia vita è uno schifo".Allora, magari avrei iniziato a chiedermi se potevo fare qualcosa per cambiarla.Se era tutta colpa del destino, del caso, della sfortuna, o se invece anch'io ne ero colpevole. Perché dire che la vita fa schifo è come dire che non c'è niente che si possa fare.Che bisogna accettarlo come un dato di fatto imprescindibile.Fortuna che poi ho cambiato idea.Fortuna che ho capito che la mia vita ha un valore e quel valore glielo do io con le mie scelte e con il coraggio delle mie decisioni.Ho imparato a pormi una domanda ogni sera prima di addormentarmi: cosa hai fatto oggi per realizzare il tuo sogno, la tua libertà?Alla seconda sera in cui mi sono risposto: "Niente", ho capito quanto in fondo una parte del problema fossi io.Quindi, o smettevo di lamentarmi o iniziavo a darmi da fare."
Author: Fabio Volo
11. "Evet, su sira yalnizliga katlanabilmek, eskisinden de güç. . Öyle bir haldeyim ki, düsüncelerimle geçmiste ve günümüzde gezinmek için gözlerimi kapamam bile gerekmiyor."
Author: Henri Charrière
12. "Inançlarinizi degistirme cesaretinizin olmasi bundan iyidir. Josef, çok daha iyidir. Görev ve sadakat sahte görüntülerdir, arkasina saklanilan perdelerdir. Kendini özgür kilmak kutsal bir hayir demektir, ödeve bile."
Author: Irvin D. Yalom
13. "Perché mi chiamate ladro? Per qualche miserabile furto? Per qualche miserabile crimine? Se, come voi, avessi avuto un esercito per masscrare I popoli e saccheggiare le ricchezze altrui, mi chiamereste maestà!"
Author: Jean Teulé
14. "If you have heard a Jewish cantor sing, if he has touched you and made your own sorrow seem trivial when compared with his, you will know my feeling when I follow the curves of her profile, like mobile rivers, to their common delta."
Author: Jean Toomer
15. "There was a low growling sound and the Munstermobile came gliding up out of the parking garage, dripping water from its gleaming surface like some lantern-eyed leviathan rising from the depths. There were still a few dents and dings in it, but the broken glass had all been replaced, and the engine sounded fine.Okay, I'm not like a car fanatic or anything - but the guitar riff from "Bad to the Bone" started playing in my head."
Author: Jim Butcher
16. "Deborah'in, insan maddesi tasisa bile, kendisiyle insan irkinin öteki üyeleri arasindaki mesafenin ne denli büyük geldigini bu insanlara anlatmasi olanaksizdi."
Author: Joanne Greenberg
17. "Fear sits and smiles and is predatory, immobile and silent and serene; an observer who conserves his energy and is content to wait."
Author: John Scalzi
18. "American cities are like badger holes, ringed with trash -- all of them -- surrounded by piles of wrecked and rusting automobiles, and almost smothered with rubbish. Everything we use comes in boxes, cartons, bins, the so-called packaging we love so much. The mountains of things we throw away are much greater than the things we use. In this, if no other way, we can see the wild an reckless exuberance of our production, and waste seems to be the index. Driving along I thought how in France or Italy every item of these thrown-out things would have been saved and used for something. This is not said in criticism of one system or the other but I do wonder whether there will come a time when we can no longer afford our wastefulness -- chemical wastes in the rivers, metal wastes everywhere, and atomic wastes buried deep in the earth or sunk in the sea. When an Indian village became too deep in its own filth, the inhabitants moved. And we have no place to which to move."
Author: John Steinbeck
19. "You can all supply your own favorite, most nauseating examples of the commodification of love. Mine include the wedding industry, TV ads that feature cute young children or the giving of automobiles as Christmas presents, and the particularly grotesque equation of diamond jewelry with everlasting devotion. The message, in each case, is that if you love somebody you should buy stuff. A related phenomenon is the ongoing transformation, courtesy of Facebook, of the verb 'to like' from a state of mind to an action that you perform with your computer mouse: from a feeling to an assertion of consumer choice. And liking, in general, is commercial culture's substitution for loving."
Author: Jonathan Franzen
20. "Mia cara, il tuo piccolo cuore è ferito; non giudicarmi crudele perché obbedisco all'irresistibile legge della mia forza e della mia debolezza. Se il tuo piccolo cuore è ferito, anche il mio sanguina con il tuo. Nell'estasi della mia grande umiliazione, io vivo nella tua calda vita e tu morirai.., morirai dolcemente.., nella mia vita. Non posso farne a meno; come io mi avvicino a te, così tu, a tua volta, ti accosterai ad altri, e capirai l'estasi di questa crudeltà che è sempre amore; così, per ora, non cercare di sapere più niente di me e di te, ma abbi fiducia in me con tutta la tua anima appassionata»."
Author: Joseph Sheridan Le Fanu
21. "— Il grasso Taskinar!Il nome corse di bocca in bocca. Sì! il grasso Taskinar! Era conosciutissimo! La sua corpulenza aveva fornito l'argomento di più di un articolo ai giornali dell'Unione. Non so più quale matematico aveva perfino dimostrato, con certi suoi calcoli trascendentali, che la sua massa era abbastanza grande da influenzare quella del nostro satellite e da turbare, in proporzione apprezzabile, gli elementi dell'orbita lunare."
Author: Jules Verne
22. "Once there was a princess who was very beautiful. She shone bright as the stars on a moonless night. But what difference did it make that she was beautiful? None. No difference."Why did it make no difference?" asked Abilene.Because," said Pellegrina, "She was a princess who loved no one and cared nothing for love, even though there were many who loved her."
Author: Kate DiCamillo
23. "People interact with their phones very differently than they do with their PCs, and I think that when you design from the ground up with mobile in mind, you create a very different product than going the other way."
Author: Kevin Systrom
24. "All of the biggest technological inventions created by man - the airplane, the automobile, the computer - says little about his intelligence, but speaks volumes about his laziness."
Author: Mark Kennedy
25. "A man from a primitive culture who sees an automobile might guess that it was powered by the wind or by an antelope hidden under the car, but when he opens up the hood and sees the engine he immediately realizes that it was designed."
Author: Michael Behe
26. "Vita: innalzi la sua bandiera sul sangue ancora caldo,che ne sai tu di cosa palpita, negli oceani infiniti del possibile,chi sei tu per poter decidere?Ti chiami vivente ma il tuo cuore è inerte,mentre io palpito e gioisco, io sono ancor più vivo!"
Author: Mila Fois
27. "Chi può dire infatti che l'odio e l'amore non siano in fondo se non due aspetti della stessa passione umana? Tanto l'odio quanto l'amore, se raggiungono una certa intensità, presuppongono una conoscenza reciproca di due cuori così profonda che un essere umano si trova alla mercé di un altro per la vita del suo spirito; ed è per questo che tanto l'amante appassionato quanto il nemico inesorabile si sentono mancare le ragioni della vita se sia loro sottratto l'oggetto dell'amore o dell'odio."
Author: Nathaniel Hawthorne
28. "Çünkü benim durumumu en iyi sen anlarsin. Yalnizligi ve korkuyu en iyi sen bilirsin. Yorgunluklar vardilar fakat ümitsizlik yoktular. Sen bir yerde bulunuyordun, yumusak bir yerdeydin. Sert köselere çarpmaktan yorulan aklimin durgun ve sürekli bir ask içinde ancak seninle birlikte dinlenebilecegini biliyordum. Bizi baskalari anlamaz Sevgi. Baskalarinin akli baskadir. Bu yüzden ikimizi hep garip bakislarla süzmüslerdir. Simdi beni de garip bakislarla süzenler var. Ben onlara aldirmiyorum, insanlarin beni begenip begenmemeleri umrumda degil artik. Ben kendimi tanimakla ilgiliyim."
Author: Oğuz Atay
29. "It's very possible that advertising business models will simply never do as well on mobile devices as those oriented around transactions."
Author: Patrick Collison
30. "Tutto è portare a termine e poi generare. Lasciar compiersi ogni impressione e ogni germe d'un sentimento dentro di sé, nel buio, nell'indicibile, nell'inconscio irraggiungibile alla propria ragione, e attendere con profonda umiltà e pazienza l'ora del parto d'una nuova chiarezza: questo solo si chiama vivere da artista: nel comprender come nel creare.Qui non si misura il tempo, qui non vale alcun termine e dieci anni son nulla. Essere artisti vuol dire: non calcolare e contare; maturare come l'albero, che non incalza i suoi succhi e sta sereno nelle tempeste di primavera senz'apprensione che l'estate non possa venire. Ché l'estate viene. Ma viene solo ai pazienti, che attendono e stanno come se l'eternità giacesse avanti a loro, tanto sono tranquilli e vasti e sgombri d'ogni ansia. Io l'imparo ogni giorno, l'imparo tra i dolori, cui sono riconoscente: pazienza è tutto!"
Author: Rainer Maria Rilke
31. "Woodstock happened in August 1969, long before the Internet and mobile phones made it possible to communicate instantly with anyone, anywhere. It was a time when we weren't able to witness world events or the horrors of war live on 24-hour news channels."
Author: Richie Havens
32. "If the automobile had followed the same development as the computer, a Rolls Royce would today cost $100, get a million miles per gallon, and explode once a year killing everyone inside."
Author: Robert Cringely
33. "Gen Y consume most of their media online and mobile. Gen Y, as the Baby Boomers drop off, are the largest cohort with the largest amount of money - despite the fact that half of them are unemployed."
Author: Shane Smith
34. "—Los sabios hacen preguntas, Perry. Los débiles dudan."
Author: Veronica Rossi
35. "I expect to see a lot of household appliances on the Net by 2010, as well as autos and other mobile devices."
Author: Vinton Cerf
36. "Bu duruma düsecegine, ölseydi keske! Böyle gözlerini uzaklara dikip , kendisini görmeden, her seyi, gökleri, agaçlari; oynayan, araba çeken, düdük çalan, düsen çocuklari bile katlanilmaz hale getirince oturamiyordu yaninda; her sey katlanilmaz hale gelmisti."
Author: Virginia Woolf
37. "La somiglianza è come una dolce sensazione, basterebbe somigliarsi per credere che esistano la comprensione, i pensieri che si trasmettono senza parole, la fiducia reciproca. Si somigliavano soprattutto nei loro occhi limpidi, quegli occhi che purificarono lo sporco del mondo che li adombrava, come il filtro che purifica l'aria torbida e la rende potabile. Sembrava che l'acqua limpida fluisse dai loro occhi verso l'esterno. Il giorno in cui scorrerà sul mondo toglierà ogni contaminazione."
Author: Yukio Mishima

Bile Quotes Pictures

Quotes About Bile
Quotes About Bile
Quotes About Bile

Today's Quote

Books and loud noises, flowers and electric shocks — already in the infant mind these couples were compromisingly linked; and after two hundred repetitions of the same or a similar lesson would be wedded indissolubly. What man has joined, nature is powerless to put asunder."
Author: Aldous Huxley

Famous Authors

Popular Topics