Top Catena Quotes

Browse top 19 famous quotes and sayings about Catena by most favorite authors.

Favorite Catena Quotes

1. "The hinterlands. Where the criminals and the carnivals and the concatenating counterfeiters of no morals to speak of make a home."
Author: Catherynne M. Valente
2. "«Sei un caso disperato, una lettrice compulsiva» disse incamminandosi verso la cassa.Sorridendo ripresi a spulciare la fila di libri che mi trovavo di fronte, cercando di compiere l'ardua scelta tuttavia una strana sensazione mi fece irrigidire e, voltandomi verso il reparto dei libri classici, incontrai lo sguardo di un uomo. I miei occhi rimasero incatenati ai suoi tanto erano particolari, sembravano ambrati.I capelli neri scompigliati gli incorniciavano il viso rendendo il suo sguardo ancora più penetrante e magnetico. Perché mi fissava in maniera così sfacciata?"
Author: Diletta Brizzi
3. "In ogni essere umano si celano possibilità infinite, che non devono essere scatenate invano. Poiché è terribile quando l'intero uomo risuona di tanti echi, nessuno dei quali diventa una vera voce."
Author: Elias Canetti
4. "...you have been fraternizing with warewolves overmuch! Military men can be terribly bad for one's verbal concatenation!"
Author: Gail Carriger
5. "Mentre [il lettore] legge, la sua esistenza si accorcia. La sua lettura è un anello nella catena di continuità nella rappresentazione del testo che sottoscrive la sopravvivenza del testo letto."
Author: George Steiner
6. "Due porteSolo due portesono serrate.Tutte le altre ti invitanoe aprono al più leggerotocco della tua curiosità.Solo queste porte sonocosì difficili da aprireche le tue forze non bastano.Nessun falegname viene ele pialla e oliai catenacci indocili.La porta che dietro di tesi è chiusa e tu seifuori.La porta che davanti a te si sbarra e tusei dentro."
Author: Hilde Domin
7. "The whole concatenation of wild and artificial things, the natural ecosystem as modified by people over the centuries, the build environment layered over layers, the eerie mix of sounds and smells and glimpses neither natural nor crafted- all of it is free for the taking, for the taking in. Take it, take it in, take in more every weekend, every day, and quickly it becomes the theater that intrigues, relaxes, fascinates, seduces, and above all expands any mind focused on it. Outside lies utterly ordinary space open to any casual explorer willing to find the extraordinary. Outside lies unprogrammed awareness that at times becomes directed serendipity. Outside lies magic."
Author: John Stilgoe
8. "Niente che la Terra abbia mai generato ha provato l'indicibile sublimazione di furia devastatrice che questa cosa lasciò scatenare sul proprio volto quando si guardò intorno venti milioni di anni fa e si vide circondata dalla desolazione e dal ghiaccio."
Author: John W. Campbell Jr.
9. "Gradually, the concrete enigma I labored at disturbed me less than the generic enigma of a sentence written by a god. What type of sentence (I asked myself) will an absolute mind construct? I considered that even in the human languages there is no proposition that does not imply the entire universe: to say "the tiger" is to say the tigers that begot it, the deer and turtles devoured by it, the grass on which the deer fed, the earth that was mother to the grass, the heaven that gave birth to the earth. I considered that in the language of a god every word would enunciate that infinite concatenation of facts, and not in an implicit but in an explicit manner, and not progressively but instantaneously. In time, the notion of a divine sentence seemed puerile or blasphemous. A god, I reflected, ought to utter only a single word and in that word absolute fullness. No word uttered by him can be inferior to the universe or less than the sum total of time."
Author: Jorge Luis Borges
10. "Tennyson said that if we could understand a single flower we would know who we are and what the world is. Perhaps he meant that there is no deed, however so humble, which does not implicate universal history and the infinite concatenation of causes and effects. Perhaps he meant that the visible world is implicit, in its entirety, in each manifestation, just as, in the same way, will, according to Schopenhauer, is implicit, in its entirety, in each individual."
Author: Jorge Luis Borges
11. "La mia idea era di lasciare che la squadra di incatenati scomparisse alla vista prima di salire la collina. Sapete che non sono tenero in modo particolare; ho dovuto colpire e parare colpi. Ho dovuto difendermi e talvolta attaccare - il modo migliore per difendersi - senza calcolarne il costo esatto, secondo le necessità del genere di vita in cui ero incappato. Ho visto il demone della violenza, il demone della cupidigia, e il demone della bramosia bruciante; ma, per gli dèi!, erano demoni forti, vigorosi, dagli occhi ardenti, che scuotevano e trascinavano uomini - uomini, dico. Ma mentre ero su quella collina, previdi che nel sole accecante di quella terra avrei conosciuto un demone floscio, pretenzioso, dagli occhi smorti, di una follia rapace e spietata. Quanto insidioso potesse essere, dovevo impararlo soltanto dopo parecchi mesi e a mille miglia di distanza."
Author: Joseph Conrad
12. "Lui trattenne il respiro, incatenato in quello sguardo, che raccontava di cieli diversi e mondi mai immaginati."
Author: Letizia Loi
13. "«Vedrai» continua Samuel in preda al delirio, « un giorno avrai uno,due figli, o anche di più, non ho tempo per contarli adesso. Ma dovrai chiedergli un favore da parte mia, dovrai dirgli che si tratta di una cosa molto importante. Una promessa che loro padre ha fatto tanto tempo fa, in un passato che non esiste più. Perché un giorno questo passato di guerra non esisterà più. vedrai Jeannot.Dirai ai tuoi figli di raccontare la nostra storia, nel loro mondo libero. Gli parlerai della nostra lotta. Gli insegnerai che su questa terra niente conta più di quella puttana della libertà, sempre pronta a vendersi al miglior offerente. Perchè quella cagna ama l'amore degli uomini e fuggirà sempre da quelli che vogliono incatenarla, e regalerà la vittoria a chi la rispetta senza pretendere di farla sua.»"
Author: Marc Levy
14. "Design in nature is but a concatenation of accidents, culled by natural selection until the result is so beautiful or effective as to seem a miracle of purpose."
Author: Michael Pollan
15. "La stella lasciò andare la catena. - Una volta lui mi ha catturato con una catena simile, ma poi mi ha liberato e io sono scappata via. Quando mi ha ritrovata mi ha legata a sé con un vincolo più forte di qualunque catena."
Author: Neil Gaiman
16. "The profoundly humorous writers are humorous because they are responsive to the hopeless, uncouth, concatenations of life."
Author: V.S. Pritchett
17. "Lo sguardo delle donne assomiglia a certi congegni tranquilli in apparenza ma formidabili.Vi si passa vicino tutti i giorni pacificamente e impunemente, senza dubitare di nulla. Viene il momento in cui ci si dimentica anche che quella cosa è là. Si va, si viene, si sogna, si parla, si ride. A un tratto ci si sente presi! E' finita. Il congegno vi ha preso, lo sguardo vi ha catturato.Vi ha preso, non importa dove, né come, per una parte qualsiasi del vostro pensiero, per una distrazione. Un concatenamento di forze misteriose si impadronisce di voi. Vi dibattete invano. Non ci sono più soccorsi umani possibili. Cadete di ingranaggio in ingranaggio, di angoscia in angoscia, di tortura in tortura, voi, il vostro spirito, le vostre fortune, il vostro avvenire, l'anima vostra; e, a seconda che siate in potere di una creatura cattiva o di un nobile cuore, non uscirete da quella spaventosa macchina che sfigurato dalla vergogna o trasfigurato dalla passione."
Author: Victor Hugo
18. "Questa luce, cioè la storia, è spietata; essa ha questo di strano e di divino, e cioè che quantunque sia luce, e precisamente perché è luce, mette spesso dell'ombra là dove si vedono raggi; dello stesso uomo fa due fantasmi differenti, e l'uno attacca l'altro, e ne fa giustizia, e le tenebre del despota lottano con lo splendore del capitano. Da qui, una misura più vera nell'apprezzamento definitivo dei popoli. Babilonia violata diminuisce Alessandro; Roma incatenata diminuisce Cesare; Gerusalemme uccisa diminuisce Tito. La tirannia segue il tiranno. E' una sventura per un uomo lasciare dietro di sé dell'ombra che ha la forma sua."
Author: Victor Hugo
19. "Listen. There is a sound like the knocking of railway trucks in a siding. That is the happy concatenation of one event following another in our lives. Knock, knock, knock. Must, must, must. Must go, must sleep, must wake, must get up — sober, merciful word which we pretend to revile, which we press tight to our hearts, without which we should be undone. How we worship that sound like the knocking together of trucks in a siding!"
Author: Virginia Woolf

Catena Quotes Pictures

Quotes About Catena
Quotes About Catena
Quotes About Catena

Today's Quote

I love him. Not because he's beautiful or because he's rich! I'd much rather he weren't either one. It would even out the gap between us just a little bit — because he'd still be the most loving and unselfish and brilliant and decent person I've ever met. Of course I love him. How hard is that to understand?"
Author: Bella Swan

Famous Authors

Popular Topics