Top Letteratura Quotes

Browse top 11 famous quotes and sayings about Letteratura by most favorite authors.

Favorite Letteratura Quotes

1. "La filosofia sembra che si occupi solo della verità, ma forse dice solo fantasie, e la letteratura sembra che si occupi solo di fantasie, ma forse dice la verità."
Author: Antonio Tabucchi
2. "SHERLOCK HOLMES - I SUOI LIMITI1. Conoscenza della letteratura - Zero.2. Conoscenza della filosofia - Zero.3. Conoscenza dell'astronomia - Zero.4. Conoscenza della politica - Scarsa.5. Conoscenza della botanica - Variabile. Sa molte cose sulla belladonna, l'oppio e i veleni in genere. Non sa niente di giardinaggio.6. Conoscenza della geologia - Pratica, ma limitata. Distingue a colpo d'occhio un tipo di terreno da un altro. Rientrando da qualche passeggiata mi ha mostrato delle macchie di fango sui pantaloni e, in base al colore e alla consistenza, mi ha detto in quale parte di Londra se l'era fatte.7. Conoscenza della chimica - Profonda.8. Conoscenza dell'anatomia - Accurata, ma non sistematica.9. Conoscenza della letteratura scandalistica - Immensa. Sembra conoscere ogni particolare di tutti i misfatti più orrendi perpetrati in questo secolo.10. Buon violinista.11. Esperto schermidore col bastone, pugile, spadaccino.12. Ha una buona conoscenza pratica del diritto britannico."
Author: Arthur Conan Doyle
3. "Un uomo non ha il permesso di esercitare la medicina se non conosce il corpo umano, ma un finanziere può operare liberamente senza sapere un bel nulla dei molteplici effetti delle sue attività, salvo, naturalmente, l'effetto controllabile sul suo conto in banca. Come sarebbe bello un mondo in cui nessuno potesse diventare agente di cambio senza aver superato un esame di economia e di poesia greca, e in cui i politicanti fossero costretti ad avere una profonda ed aggiornata conoscenza della storia e della letteratura moderna!"
Author: Bertrand Russell
4. "Uno scrittore non dimentica mai la prima volta che accetta qualche moneta o un elogio in cambio di una storia. Non dimentica mai la prima volta che avverte nel sangue il dolce veleno della vanità e crede che se riuscirà a nascondere a tutti la sua mancanza di talento il sogno della letteratura potrà dargli un tetto sulla testa un piatto caldo alla fine della giornata e soprattutto quanto di più desidera: il suo nome stampato su un miserabile pezzo di carta che vivrà sicuramente più a lungo di lui. Uno scrittore è condannato a ricordare quell'istante perché a quel punto è già perduto e la sua anima ha ormai un prezzo."
Author: Carlos Ruiz Zafón
5. "Ho bisogno soltanto di una buona notte di sonno. Ma tanto per incominciare, non c'è mai un cazzo di niente da leggere. Quando uno ha avuto una certa dose di buona letteratura, non ce n'è più, punto e basta. Bisogna scriversela da soli."
Author: Charles Bukowski
6. "A forza di soffrire per te ho contratto un debito intellettuale nei confronti del tempo che attraverso. Sono un militante del pensiero critico. Mi attirano libri che fino a qualche tempo fa m'innervosivano solo a leggerne il titolo. Sei compatibile con tutto: con il privato, il pubblico, la politica, l'etica, l'estetica, la religione, la musica, la letteratura, il cinema, il teatro, l'informazione, la tecnologia, la pubblicità dei pannolini e persino quella delle macchine. Ogni cosa è compromessa con te. E io sono obbligato a speculare su tutto, perché tutto ti riguarda. Sei ovunque, tranne dove vorrei che fossi. Indovina dove."
Author: Diego De Silva
7. "Dobbiamo tenere a mente che, in generale, fare sensazione, colpire le fantasie, per i nostri giornali è più importante che volere la verità. La verità è interessante soltanto quando coincide con la sensazione. La stampa che segua solo opinioni correnti, anche se si tratti di opinioni fondate, non ha credito fra la massa. La massa considera profondo solo chi suggerisce aspre contraddizioni con le idee generali. Nella logica, non meno che nella letteratura, il più pungente è l'epigramma e anche il più universalmente apprezzato; in entrambi i campi è quello più a buon mercato.(Cavaliere C. Auguste Dupin)"
Author: Edgar Allan Poe
8. "Non badavo granché a tematiche o felicità di stile, e saltavo le descrizioni minute di tempo atmosferico, paesaggi e interni. Volevo personaggi in cui potessi credere, e volevo provare curiosità per ciò che avrebbero vissuto. […] Romanzi a sensazione, alta letteratura e tutto ciò che stava nel mezzo: a ognuno riservavo lo stesso rude trattamento."
Author: Ian McEwan
9. "La letteratura vive solo se si pone degli obbiettivi smisurati, anche al di là d'ogni possibilità di realizzazione."
Author: Italo Calvino
10. "Quello che in letteratura la gente chiama ironia, di solito nella vita vera si chiama dolore, incomprensione e disgrazia [...]."
Author: Jonathan Coe
11. "E.B.: Vive a Parigi?N.W.: Studia matematica alla Sorbona.E.B.: Ne sarà orgogliosa.Lei sorride con un'alzata di spalle.E.B.: Mi colpisce la scelta della materia, dato che lei si occupa di letteratura.N.W.: Non so da chi abbia preso. Tutte quelle formule e teorie incomprensibili. Immagino che lei le capisca. Per quanto mi riguarda, so fare a malapena le moltiplicazioni.E.B.: Forse è il suo modo di ribellarsi. Lei di ribellione se ne intende, penso.N.W.: Sì, ma io mi ribellavo nel modo giusto. Bevevo, fumavo e avevo amanti. Chi si ribella studiando matematica?"
Author: Khaled Hosseini

Letteratura Quotes Pictures

Quotes About Letteratura
Quotes About Letteratura
Quotes About Letteratura

Today's Quote

The goal, I submit, is obvious: subjugating the world (which is barbarian, dangerous, envious and ungrateful) to US power for the sake of America's interests."
Author: Breyten Breytenbach

Famous Authors

Popular Topics