Top Proprio Quotes

Browse top 104 famous quotes and sayings about Proprio by most favorite authors.

Favorite Proprio Quotes

1. "Sono innamorata dello smettere. A suo modo è un'arte, se ci pensate. Smettere bene richiede un innato senso della bellezza; bisogna saper sentire il momento della svolta, proprio quando il desiderio fa la sua comparsa, quello è il momento di darci un taglio, giù deciso, l'istante in cui lo smettere è maturo come una pesca che si fa dolce sull'albero: crack, si spacca il picciolo, la pesca cade per terra, nera e argento di mosche."
Author: Aimee Bender
2. "I desideri sono la cosa più importante che abbiamo e non si può prenderli in giro più di tanto. Così, alle volte, vale la pena di non dormire pur di star dietro a un proprio desiderio. Si fa la schifezza e poi la si paga. E solo questo è davvero importante: che quando arriva il momento di pagare uno non pensi a scappare e stia lì, dignitosamente, a pagare. Solo questo è importante."
Author: Alessandro Baricco
3. "Quel che si possiede in se stessi di diverso, è proprio quel che si possiede di rado, quel che attribuisce a ciascuno il suo valore; ed è proprio quello che si cerca di sopprimere. Si imita. E si pretende di amare la vita."
Author: André Gide
4. "Dicono che il privato è politico; non è vero, naturalmente. Anzi, al centro della lotta per i diritti politici c'è proprio il desiderio di proteggere noi stessi, di impedire al politico di intromettersi nella vita privata. Pubblico e privato sono legati da un rapporto di interdipendenza, ma ciò non significa che siano la stessa cosa. Il regno dell'immaginazione è come un ponte che li modifica di continuo l'uno rispetto all'altro. Il re filosofo di Platone lo sapeva, e così il nostro censore cieco; non c'è quindi da stupirsi che il primo obiettivo della Repubblica Islamica fosse quello di eliminare il confine tra i due ambiti, finendo per distruggerli entrambi."
Author: Azar Nafisi
5. "Era proprio vero che gli amici dei disgraziati sono dei disgraziati, mentre chi piace a chi ci piace di solito è una persona a posto. Una regola che quando fa eccezione genera sempre pasticci."
Author: Banana Yoshimoto
6. "Un giorno,però, a diciotto anni, leggendo l'autobiografia di John Stuart Mill 1 , trovai questafrase: «Mio padre mi insegnò che la domanda: "Chi mi creò?" non può avere risposta,perché suggerisce immediatamente un nuovo interrogativo: "Chi creò Dio?"»Compresi allora quanto fosse errato l'argomento della Causa Prima. Se tutto deveavere una causa, anche Dio deve averla. Se niente può esistere senza una causa, alloraperché il mondo sì e Dio no? Questo principio della Causa Prima non è miglioredell'analoga teoria indù, che afferma come il mondo poggi sopra un elefante, el'elefante sopra una tartaruga. Alla domanda: «E la tartaruga dove poggia?» l'indùrispose: «Vogliamo cambiare discorso?» Non c'è dunque motivo per sostenere che ilmondo debba proprio avere una causa ed un'origine. Potrebbe anche essere sempreesistito. È soltanto la nostra scarsa immaginazione che vuole trovare un'origine atutto."
Author: Bertrand Russell
7. "Proprio come per mantenere una buona salute a volte bisogna prendere una medicina sgradevole, così per poter fare le cose che ci piacciono spesso bisogna fare qualcosa che non ci piace."
Author: Bruce Lee
8. "Credevo l'avrei sentito. Il punto di rottura, di non ritorno. Il momento in cui tutto finisce, perchè semplicemente non ce l'hai fai più. Pensavo avrebbe fatto male. Invece non sento nulla. Forse è proprio questo il punto di rottura: il nulla. Ok. Ci sono. E ora?"
Author: Chiara B. D'Oria
9. "Dammi un bacio" disse Rita. Stranamente commosso, Manfred avvolse il suo viso con le sue grandi mani calde e la baciò. "Stiamo bene insieme, noi due" disse lei piano, mentre si guardavano. "Le tue mani sono proprio fatte per me. E anche la bocca."
Author: Christa Wolf
10. "Senti, abbiamo delle specie di regole qui". Indicò il cartello sul bancone. NIENTE CAMICIA O NIENTE SCARPE, NIENTE SERVIZIO.Molly abbassò lo sguardo su di sé. «Oh dio, me le sono scordate».«É tutto a posto».«Ho lasciato le scarpe in macchina. Faccio un salto e me le metto».«Sarebbe stupendo,Molly.Grazie».«Nessun problema».«So che sul cartello non c'è scritto, ma già che ci sei, potresti metterti anche un paio di pantaloni? Sarebbe sottinteso».«Certo» disse Molly con disinvoltura davanti al bancone. Uscì dal negozio e sentì che l'aria si era proprio rinfrescata. E già, i suoi jeans e le mutandine erano sul sedile del passeggero, accanto alle scarpe da tennis."
Author: Christopher Moore
11. "Succede, a volte, di provare una grande attrazione per qualcuno che poco ha a che fare con i nostri valori, le nostre abitudini, le nostre passioni. Che sia chimica, follia, istinto animale poco importa. Ciò che importa è che spesso, invece di dare alle cose il proprio nome, ci si affanna a interpretarle nel modo più indolore possibile, per non mettere in discussione la propria dignità, per tener fede a dogmi e precetti dai quali ci si sta svincolando, senza volerlo ammettere. (…) Si forniscono alibi, giustificazioni, si cercano attinenze che non esistono ma alle quali ci si aggrappa come polpastrelli in una scalata che renderà difficile sgretolare poi la roccia, pena il precipizio."
Author: Cristina Obber
12. "Quel che abbiamo letto di più bello lo dobbiamo quasi sempre a una persona cara. Ed è a una persona cara che subito ne parleremo. Forse proprio perché la peculiarità del sentimento, come del desiderio di leggere, è il fatto di preferire. Amare vuol dire, in ultima analisi, far dono delle nostre preferenze a coloro che preferiamo. E queste preferenze condivise popolano l'invisibile cittadella della nostra libertà. Noi siamo abitati da libri e da amici."
Author: Daniel Pennac
13. "In effetti stamattina ho proprio versato tutte le lacrime che avevo in corpo. Sarebbe più giusto dire che il corpo ha versato tutte le lacrime accumulate dalla mente nel corso di quest'inverosimile carneficina. La quantità di sé che viene eliminata con le lacrime! Piangendo si fa molta più acqua che pisciando, ci si pulisce infinitamente meglio che tuffandosi nel lago più puro, si posa il fardello dello spirito sul marciapiede del binario d'arrivo. Una volta che l'anima si è liquefatta, si può celebrare il ricongiungimento con il corpo. Stanotte il mio dormirà bene. Ho pianto di sollievo, credo. [...] Onore alle lacrime!"
Author: Daniel Pennac
14. "Perdonerete, ma è piuttosto difficile parlare del proprio amico e di otto tentacoli che vi aggrediscono e si infilano sotto gli abiti, insinuandosi in posti che un gentiluomo non dovrebbe nominare."
Author: Daniela Barisone
15. "«Non farà male come credi».Ci sono giorni in cui molti si ritrovano a pronunciare una frase del genere. Dottori, maestre, poliziotti, i professionisti più svariati.La giovane donna rannicchiata sul pavimento non era comunque pronta. Di certo non si sarebbe mai aspettata che a dirle una frase del genere sarebbe stato proprio il suo assassino."
Author: Daniela Barisone
16. "«Il primo a cadere fu Sytry, allora noto come Sartrael, ora principe della lussuria. E' stato lui a farci innamorare delle donne umane, è stato lui a farmi innamorare di te. E pensare che lo stesso Michele e un angelo suo sottoposto, Anael, lo sbeffeggiavano dicendoci che dovevamo ripudiarlo per ciò che aveva fatto. Gli stolti erano loro che non avevano per niente capito che era proprio grazie a lui che noi avevamo avuto il privilegio di conoscere l'amore e la passione. E' per lui che abbiamo combattuto»"
Author: Diletta Brizzi
17. "Le storie che si scriveranno, i quadri che dipingeranno, le musiche che si comporranno, le stolte pazze e incomprensibili cose che tu dici, saranno pur sempre la punta massima dell'uomo, la sua autentica bandiera [...] quelle idiozie che tu dici saranno ancora la cosa che più ci distingue dalle bestie, non importa se supremamente inutili, forse anzi proprio per questo. Più ancora dell'atomica, dello sputnik, dei razzi intersiderali. E il giorno in cui quelle idiozie non si faranno più, gli uomini saranno diventati dei nudi miserabili vermi come ai tempi delle caverne."
Author: Dino Buzzati
18. "Voglio parlare di scrittura, di libri. Di cultura. Non tutte le donne hanno bisogno di uomini per sentirsi "vive", gli basta convivere felicemente con il proprio cervello."
Author: Elisabetta Bricca
19. "Eppure l'amore all'inizio è una cosa bella, una cosa dolce e cara. Ma proprio come un gattino, che da piccolo ti delizia con i suoi modi teneri e amabili, con la sua innocenza, morbidezza e mansuetudine, si trasforma con spaventosa rapidità in un gatto che ti artiglia crudelmente. Vorrei sapere se esiste una sola persona al mondo, all'apparenza felice e indifferente, che non abbia ben nascosti sotto abiti e ornamenti i segni degli artigli dell'amore. Credo anche che si tratti di graffi così profondi che sanguinano a lungo, senza rimarginarsi; e quando, dopo anni, finalmente guariscono, rimane sempre una cicatrice, rossa e terribile, che fa trasalire quando inavvertitamente la si tocca."
Author: Elizabeth Von Arnim
20. "La "speranza" è la pennuta creaturaChe si posa nell'animaE canta melodia senza paroleE non smette mai, proprio mai"
Author: Emily Dickinson
21. "Se anche non rimanesse che un solo tedesco decente, quest'unico tedesco meriterebbe di essere difeso contro quella banda di barbari, e grazie a lui non si avrebbe il diritto di riversare il proprio odio su un popolo intero. […] L'odio indiscriminato è una malattia dell'anima, odiare non è nel mio carattere."
Author: Etty Hillesum
22. "...il proprio falcetto: <>."
Author: Eugenio Corti
23. "Conoscere una persona a memoria significa sincronizzare i battiti del proprio cuore con i suoi,farsi penetrare dal suo ritmo..."
Author: Fabio Volo
24. "Così sentivo diventare comprensibile per me la strana ostinazione di quel cuore casto, che si chiudeva per un certo tempo, opponendo al proprio desiderio di sfogarsi la maggior rigidezza, fino al momento dell'inevitabile slancio in cui tutto l'essere si concede, fino alla dimenticanza di se stesso, a questo umano bisogno d'affetto, di espansione, di carezza e di lacrime..."
Author: Fyodor Dostoyevsky
25. "En realidad, el proceso más difícil para mí fue el convertirme en otra persona. El cambio de personalidad es una lucha cotidiana en la que uno se rebela a menudo contra su propia determinación de cambiar, y quiere seguir siendo uno mismo. Así que la dificultad mayor no fue el aprendizaje, come pudiera pensarse, sino mi resistencia inconsciente, tanto a los cambios físicos como a los cambios del comportamiento. Tenía que resignarme a dejar de ser el hombre que había sido siempre y convertirme en otro muy distinto, insospechable para la misma policía represiva que me había forzado a abandonar mi país, e irreconocible aun para mis proprio amigos."
Author: Gabriel Garcí­a Márquez
26. "Il più certo modo di celare agli altri i confini del proprio sapere, è di non trapassarli."
Author: Giacomo Leopardi
27. "Da un sacco di tempo tutti si affannano a cercare di capire il motivo della loro estinzione. Si chiedono perché questi animali che dominavano il mondo di colpo siano scomparsi. Forse fra tutte le spiegazioni la più valida è anche la più semplice. Forse sono morti perché sono impazziti tutti quanti. Proprio come noi. Ecco cosa siamo, nient'altro che dei piccoli dinosauri. E la nostra pazzia prima o poi sarà la causa della nostra fine."
Author: Giorgio Faletti
28. "Occorre compiere fino in fondo il proprio dovere, qualunque sia il sacrificio da sopportare, costi quel che costi, perché è in ciò che sta l'essenza della dignità umana."
Author: Giovanni Falcone
29. "Ma perché questo, Efix, dimmi, tu che hai girato il mondo: è da per tutto così? Perché la sorte ci stronca così, come canne?– Sì, – egli disse allora, – siamo proprio come le canne al vento, donna Ester mia. Ecco perché! Siamo canne, e la sorte è il vento."
Author: Grazia Deledda
30. "Probabilmente la nostra vita è iniziata nell'oceano. Circa quattro milioni di anni fa. Probabilmente vicino a fonti di calore come i vulcani sommersi. Poi, cinquecento milioni di anni fa, o forse poco più, gli organismi hanno cominciato a vivere anche sulla terra. [...] Ma in un certo senso si può dire che anche se abbiamo abbandonato il mare dopo milioni d'anni di vita nelle sue profondità, l'oceano è rimasto dentro di noi. Quando una donna porta in grembo un bambino, lo fa crescere nell'acqua, e l'acqua nel suo corpo è quasi identica a quella del mare, contiene quasi la stessa quantità di sali. La donna crea un piccolo oceano nel proprio corpo. Ma non solo. Il nostro sangue e il sudore hanno quasi la stessa composizione dell'acqua di mare. Portiamo oceani dentro di noi, nel nostro sangue e nel nostro sudore. E con le nostre lacrime, piangiamo oceani. (Shantaram, pag. 465)"
Author: Gregory David Roberts
31. "La cultura dell'individuo è sempre sul farsi o non è.L'uomo colto non è chi sa, ma chi apprende ... colto e non puramente erudito è l'uomo che sente il dovere di alimentare il proprio spirito assiduamente, quotidianamente, qualsiasi siano le circostanze in cui si trova a vivere"
Author: Guido Morselli
32. "Ricordo che mia mamma diceva che se una persona conserva il proprio cuore, dovunque vada, non deve temere di perdere nulla."
Author: Haruki Murakami
33. "Dopo tutto, si giudicano gli altri solo in base al proprio cuore: l'avaro vede sempre la gente spinta dall'interesse, il lussurioso dall'ossessione del desiderio."
Author: Irène Némirovsky
34. "Non che t'aspetti qualcosa di particolare. Sei uno che per principio non s'aspetta più niente da niente. Ci sono tanti, più giovani di te o meno giovani, che vivono in attesa di esperienze straordinarie; dai libri, dalle persone, dai viaggi, dagli avvenimenti, da quello che il domani tiene in serbo. Tu no. Tu sai che il meglio che ci si può aspettare è di evitare il peggio. Questa è la conclusione a cui sei arrivato, nella vita personale come nelle questioni generali e addirittura mondiali. E coi libri? Ecco, proprio perché lo hai escluso in ogni altro campo, credi che sia giusto concederti ancora questo piacere giovanile dell'aspettativa in un settore ben circoscritto come quello dei libri, dove può andarti male o andarti bene, ma il rischio della delusione non è grave."
Author: Italo Calvino
35. "Quelli che mi lasciano proprio senza fiato sono i libri che quando li hai finiti di leggere e tutto quel che segue vorresti che l'autore fosse tuo amico per la pelle e poterlo chiamare al telefono tutte le volte che ti gira."
Author: J.D. Salinger
36. "Proprio non capisci, Ehlena?" Con delicatezza le accarezzò il polpaccio e le sollevò il piede, posandolo sulla propria coscia. Poi, slacciando le stringhe della misera ballerina di tela Keds, mormorò: "Qualunque cosa indossi... per me sarai sempre una regina."
Author: J.R. Ward
37. "La scarsa fiducia che ha nel proprio giudizio gli aveva impedito di ritenere vera una cosa tanto importante per lui, ma la grande fiducia che ha nel mio ha reso tutto più facile"
Author: Jane Austen
38. "« -...sono andato nella Londra del 1610 e ho scoperto che Shakespeare era solo un attore con un secondo lavoro potenzialmente imbarazzante come ricettatore a Stratford. Nulla di strano che lo tenesse nascosto - lo farebbe chiunque.-Chi li ha scritti allora? Bacon? Marlowe?-No, è insorto un problemino. Vedi, nessuno ha mai sentito parlare di quelle opere, figuriamoci averle scritte.Non capivo.-Cosa vuoi dire? Non ci sono?-Proprio così. Non esistono. Non sono mai state scritte. Né da lui, né da altri.-Scusate- si intromise Landen, che ne aveva abbastanza -ma abbiamo visto il Riccardo III sei settimane fa.-Certo- disse mio padre -Il tempo è scardinato alla grande. Naturalmente bisognava intervenire. Ho portato con me una copia delle opere complete e le ho date all'attore Shakespeare nel 1592 perché le distribuisse secondo uno schema preciso. Questo soddisfa la tua domanda? »"
Author: Jasper Fforde
39. "Niente che la Terra abbia mai generato ha provato l'indicibile sublimazione di furia devastatrice che questa cosa lasciò scatenare sul proprio volto quando si guardò intorno venti milioni di anni fa e si vide circondata dalla desolazione e dal ghiaccio."
Author: John W. Campbell Jr.
40. "A volte mi sento come se fossi destinato a essere sempre dietro le quinte quando arriva una scena madre. Come se Dio mi avesse scelto come vittima di un cosmico tiro mancino, assegnandomi poco più di una comparsata nella mia vita. Altre volte mi sento come se non avessi altro role che quello dello spettatore di storie di altra gente e per di più fossi condannato a lasciare il mio posto sempre al momento cruciale, e andare in cucina a farmi una tazza di tea proprio quando arriva la resa dei conti"
Author: Jonathan Coe
41. "Ma nel bene o nel male, avevo legato il mio destino a quello dei terrestri.I terrestri.Violenti ma amanti della pace.Pieni di passione ma cerebrali.Pieni di umanità ma crudeli.Impulsivi ma calcolatori.I terrestri. Complessivamente, una specie contraddittoria e molto imperfetta.Eppure… eppure in qualche modo sapevo che erano proprio loro la speranza per tutta la galassia. [Animorph #52: Il sacrificio]"
Author: K.A. Applegate
42. "«Questo è proprio il tuo modo di evitare le cose. Non si può non fare nulla perché si ha paura di restare feriti.»"
Author: Kristin Harmel
43. "Questo, ecco, proprio questo era ciò che lui aveva sognato tanto spesso e che sempre aveva desiderato da quando era caduto in preda alla sua passione: una storia che non dovesse mai avere fine. Il libro di tutti i libri."
Author: Michael Ende
44. "Ma è proprio il debole che deve saper essere forte e andar via, quando il forte è troppo debole per poter fare del male al debole."
Author: Milan Kundera
45. "Da piccolo leggi di pirati e cowboy e astronauti, e una volta che pensi che il mondo sia pieno di cose meravigliose, ti dicono che invece è fatto di balene morte e di foreste abbattute e di scorie nucleari che infettano la Terra per milioni di anni. Se proprio vuoi saperlo, secondo me così non vale la pena di diventare grandi."
Author: Neil Gaiman
46. "E' o non è un'ingiustizia che i leader mondiali si facciano strada non grazie alla loro capacità di risolvere problemi globali, ma di addormentarsi a comando? La maggior parte della gente perbene di notte fa fatica a dormire, e a quanto pare è proprio per questo che il mondo è un tale casino."
Author: Nick Hornby
47. "L'universo non avrà mai fine, perché proprio quando sembra che l'oscurità abbia distrutto ogni cosa, e appare davvero trascendente, i nuovi semi della luce rinascono dall'abisso."
Author: Philip K. Dick
48. "E' proprio perché gli abitanti delle città vanno in giro con un pugnale al fianco che non scoppiano mai risse o litigi. Se ottemperassero alla legge, che concede solo ai samurai di uscire armati, accaderebbe che gli uomini piu' deboli verrebbero sempre sopraffatti dalla forza di quelli più imponenti. Invece, grazie al timore che un pugnale incute, anch'essi possono tranquillamente inoltrasi da soli nelle più oscure tenebre della notte."
Author: Saikaku Ihara
49. "Il tempo è come una serratura, pensò mentre contemplava le stelle. Sì, credo proprio di sì. Ogni tanto noi ci chiniamo e sbirciamo attraverso il buco. E quando lo facciamo, il vento che sentiamo sulle guance, il vento che soffia attraverso la toppa, è il respiro di tutto l'universo vivente."
Author: Stephen King
50. "Bella a Edward: «Pensi che migliorerò mai», chiesi più a me stessa che a lui. «Che un giorno il mio cuore la smetterà di cercare di uscirmi dal petto ogni volta che mi sfiori?».«Spero proprio di no», mi rispose vagamente compiaciuto."
Author: Stephenie Meyer

Proprio Quotes Pictures

Quotes About Proprio
Quotes About Proprio
Quotes About Proprio

Today's Quote

God gives all to those, who get up early."
Author: Anna Kournikova

Famous Authors

Popular Topics