Top Ragione Quotes

Browse top 41 famous quotes and sayings about Ragione by most favorite authors.

Favorite Ragione Quotes

1. "E' graziosa?" diceva la vecchia sorridendo."Molto graziosa"."Bella?""Credo".E' per questo, allora..."essa diceva.Rambert rifletteva: di certo era per questo, ma era impossibile che fosse soltanto per questo."Lei crede nel buon Dio?" diceva la vecchia, che andava a messa tutte le mattine.Rambert ammise di no e la vecchia disse ancora ch'era per questo."Bisogna raggiungerla, lei ha ragione, se no, che cosa le resterebbe?"
Author: Albert Camus
2. "La persona onesta non sa che cosa sia la felicità, perché mentre dorme non si ripete, mentre dorme non sanguina, mentre dorme non lavora, mentre dorme non occupa la ragione, e la ragione è come una vecchia tana entro cui i poeti vanno a dormire."
Author: Alda Merini
3. "Addio, Dann. Addio, piccolo signor Rail, che mi hai insegnato la vita. Avevi ragione tu: non siamo morti. Non è possibile morire vicino a te. Perfino Mormy ha aspettato che tu fossi lontano per farlo. Adesso sono io che vado lontano. E non sarà vicino a te che morirò. Addio, mio piccolo signore, che sognavi i treni e sapevi dov'era l'infinito. Tutto quel che c'era io l'ho visto, guardando te. E sono stata ovunque, stando con te. È una cosa che non riuscirò a spiegare mai a nessuno. Ma è così. Me la porterò dietro, e sarà il mio segreto più bello. Addio, Dann. Non pensarmi mai, se non ridendo. Addio."
Author: Alessandro Baricco
4. "- Poiché mi sembrate un intenditore d'arte, vi chiedo il permesso di mostrarvi un giorno o l'altro la mia galleria, ricca di quadri antichi, tutti di grandi autori; i moderni non mi piacciono.- Avete ragione; essi hanno, almeno, un grande difetto: di non aver avuto ancora il tempo di diventare antichi."
Author: Alexandre Dumas
5. "Lei dice che io detesto le donne perché nessuna mi ha voluto, mentre sono io che non ne ho voluta nessuna, e per la semplice ragione che le detestavo."
Author: Amélie Nothomb
6. "E penso a quel detto che ripetono sempre tutti: "la vita è dura... e poi muori". A dire il vero, non è affatto così. Questo lo dicono loro. La vita è dura: su questo hanno ragione. Ma quei giorni che dovrebbero essere la parte peggiore? Su questo si sbagliano. E' la tua vita, il resto della tua vita, la parte peggiore."
Author: Amy Hempel
7. "Bisogna lasciare la ragione agli altri perché questo li consola di non aver altro."
Author: André Gide
8. "È necessario, nei confronti di ogni forma di attività umana, porsi di tanto in tanto la domanda: qual è il suo scopo, qual è il suo ideale? In che modo contribuisce alla bellezza dell'esistenza umana? In relazione alle attività che vi contribuiscono soltanto alla lontana, in quanto si occupano del meccanismo della vita, è bene ricordare che non soltanto il mero fatto di vivere va auspicato, ma l'arte di vivere nella contemplazione delle cose grandi. A maggior ragione, quando ci riferiamo alle occupazioni che non hanno altro fine al di fuori di se stesse, che vanno giustificate, se lo si può, in quanto aggiungono realmente qualcosa alle ricchezze permanenti del mondo, è necessario aver viva la coscienza dei loro obiettivi, una chiara prefigurazione del tempio nel quale deve inserirsi l'immaginazione creatrice"
Author: Bertrand Russell
9. "«Non cattiva» replicò Fermín. «Idiota. È ben diverso. La malvagità presuppone un certo spessore morale, forza di volontà e intelligenza. L'idiota invece non si sofferma a ragionare, obbedisce all'istinto, come un animale nella stalla, convinto di agire in nome del bene e di avere sempre ragione. Si sente orgoglioso in quanto può rompere le palle, con licenza parlando, a tutti coloro che considera diversi, per il colore della pelle, perché hanno altre opinioni, perché parlano un'altra lingua, perché non sono nati nel suo paese o, come nel caso di don Federico, perché non approva il loro modo di divertirsi. Nel mondo c'è bisogno di più gente cattiva e di meno rimbambiti.»"
Author: Carlos Ruiz Zafón
10. "Il cuore di una donna è un meccanismo complesso, insensibile ai rozzi ragionamenti del maschio avventuriero. Se si vuole davvero possedere una donna, bisogna imparare a pensare come lei. Tutto il resto, il morbido involucro che ti fa perdere la ragione e l'onore, viene di conseguenza."
Author: Carlos Ruiz Zafón
11. "Una delle tante insidie dell'infanzia è che non è necessario capire per soffrire. Ma quando arriva l'età della ragione, le ferite non possono essere sanate."
Author: Carlos Ruiz Zafón
12. "E poi ha forse ragione Schiller. Quando gli dei erano più umani, gli uomini erano più divini"
Author: Cormac McCarthy
13. "Sono nato in un'epoca in cui la maggior parte dei giovani aveva perduto la fede in Dio, per la stessa ragione per la quale i loro padri l'avevano avuto - senya sapere perché. (...) Così, non sapendo credere in Dio, e non potendo credere in una somma di animali, sono rimasto, come altri a margine delle genti, in qualla distanza da tutto ciò che comunemente è chiamato Decadenza."
Author: Fernando Pessoa
14. "Apparve come una scellerata con la presunzione di contrapporsi ad un potere che tutto stritola, sì, ma perdona anche ogni peccato e solleva da ogni responsabilità, e compresi che questa era la vera ragione con cui la folla era stata indotta a rinunciare alla libertà e ad arrendersi al male, perché colpa ed espiazione esistono soltanto nella libertà"
Author: Friedrich Dürrenmatt
15. "La difficoltà nello spiegare "perché sono cattolico" consiste nel fatto che vi sono diecimila ragioni, tutte riconducibili ad un'unica ragione: che il cattolicesimo è vero (Chesterton, scritti vari)"
Author: G.K. Chesterton
16. "Sì perché l'autorità dell'opinione di mille nelle scienze non val per una scintilla di ragione di un solo, sì perché le presenti osservazioni spogliano d'autorità i decreti de' passati scrittori, i quali se vedute l'avessero, avrebbono diversamente determinato. (For in the sciences the authority of thousands of opinions is not worth as much as one tiny spark of reason in an individual man. Besides, the modern observations deprive all former writers of any authority, since if they had seen what we see, they would have judged as we judge.)"
Author: Galileo Galilei
17. "Avrà magari ragione il professor Weinberger a sperare che <> finisca per essere più intelligente di noi, ma la storia ideologica del XX secolo è purtroppo piena di esempi in cui individui e teorie <> hanno poi innescato conformismi, deprimenti in democrazia, tragici nei sistemi totalitari."
Author: Gianni Riotta
18. "Non ti fidare mai di chi dice di servire Dio. Ti parleranno con serenità e buone parole, così colte che non riuscirai a capire. Cercheranno di convincerti con argomentazioni che solo loro sanno imbastire per catturare la tua ragione e la tua coscienza. Ti si presenteranno come uomini buoni e affermeranno di volerci salvare dal male e dalla tentazione, ma in realtà la loro opinione sul nostro conto è scritta e tutti loro, come i soldati di Cristo che sono, seguono fedelmente quanto trovano nei libri. Le loro parole sono scuse e le loro ragioni identiche a quelle che tu potresti dare a un moccioso."
Author: Ildefonso Falcones
19. "Ardo dal desiderio di spiegare, e la mia massima soddisfazione è prendere qualcosa di ragionevolmente intricato e renderlo chiaro passo dopo passo. È il modo più facile per chiarire le cose a me stesso."
Author: Isaac Asimov
20. "Il dono del volo lo appioppano sempre alle creature più inutili del mondo. Perché non darlo a me? Questa libertà perfetta e senza peso. Niente recinti, né muri, né confini; volerei dappertutto, sopra oceani e continenti, montagne, giungle e sterminati spazi aperti, e da qualche nel mondo, da qualche parte in tutta quella bellezza distante e intatta, troverei una ragione."
Author: Isaac Marion
21. "Il bassotto alzò il muso verso di lui, con lo sguardo dei cani quando non capiscono e non sanno che possono aver ragione a non capire."
Author: Italo Calvino
22. "Preferisco vivere da ottimista e sbagliarmi che vivere da pessimista e avere sempre ragione."
Author: Jean Michel Guenassia
23. "Non c'era ragione di far niente. I miei occhi, come Winckelmann diceva impropriamente delle statue greche, erano senza sguardo, fissi all'eternità, puntati al fine ultimo, e quando così stanno le cose non c'è ragione di far nulla, nemmeno di aggiustare il fuoco dei propri occhi. Il che forse è la ragione per cui le statue stanno ferme. Mi aveva colpito la malattia "cosmopsis", la vista cosmica. Quando uno ha questa malattia si irrigidisce come la rana quando la luce del cacciatore la colpisce in pieno negli occhi; solo che con la cosmopsis non c'è né cacciatore né una mano svelta che ponga fine al momento - c'è solo la luce."
Author: John Barth
24. "E inoltre il miracolo, proprio il miracolo, per quanto ci dicano, non è mica una cosa buona, se bisogna piegare la logica e la ragione intima delle cose per renderle migliori."
Author: José Saramago
25. "E mi ricordai del Quattordicesimo libro di Bokonon che avevo letto da cima a fondo la sera prima. Il Quattordicesimo libro si intitola "Che speranze può nutrire un uomo ragionevole per l'umanità su questa terra, tenendo conto dell'esperienza dell'ultimo milione di anni?"Non ci vuole molto a leggere il Quattordicesimo libro.Consiste in una parola e in un punto.Eccoli:"Nessuna"
Author: Kurt Vonnegut
26. "Dalle vette nuvolose delle sue astrazioni il signor Anselmo lasciava spesso precipitar così, come valanghe, i suoi pensieri. La ragione, il nesso, l'opportunità di essi rimanevano lassù, tra le nuvole, dimodochè difficilmente a chi lo ascoltava riusciva di capirci qualche cosa."
Author: Luigi Pirandello
27. "Se la vita avesse uno sceneggiatore, dovrebbe predisporre incontri senza cambiamenti percettibili in modo che, come dice il poeta Juan Gelman, gli anni invecchino con me, invece di riempirsi di dubbi che la ragione sulle prime si rifiuta di accettare incolpando gli occhi innocenti della verità che ha davanti"
Author: Luis Sepúlveda
28. "Un motto, in sintesi, domina e illumina i nostri studi: <>. Non diciamo che il bravo storico è estraneo alle passioni; ha per lo meno quella. Motto, non nascondiamocelo, carico di difficoltà, ma anche di speranze. Soprattutto, motto carico di amicizia. Persino nell'azione, noi giudichiamo troppo. E' comodo gridare <> Non comprendiamo mai abbastanza. Chi è diverso da noi - straniero, avversario politico - passa, quasi necessariamente, per un cattivo. Anche per condurre le lotte che non si possono evitare, un po' più di intelligenza delle anime sarebbe necessaria; a maggior ragione, per evitarle, quando si è ancora in tempo. La storia, purché rinunci alle sue false arie da arcangelo, deve aiutarci a guarire a questo difetto. Essa è una vasta esperienza delle varietà umane, un luogo di incontro fra gli uomini. La vita, come la scienza, ha tutto da guadagnare dal fatto che questo incontro sia fraterno."
Author: Marc Bloch
29. "Io credo che tutto accada per una ragione.Le persone cambiano perché tu possa imparare a lasciarle andare via. Le cose vanno male perché tu le possa apprezzare quando invece vanno bene, credi alle bugie perché poi imparerai a non fidarti dinessuno tranne che di te stesso, e qualche volta le cose buone vanno in pezzi perché cose migliori possano accadere."
Author: Marilyn Monroe
30. "Più la gente fa, più la società si sviluppa, più aumentano i problemi. La crescente devastazione della natura, l'esaurimento delle risorse, l'ansia dello spirito umano, tutte queste cose sono state provocate e diffuse dal tentativo dell'umanità di realizzare qualcosa. In origine non c'era nessuna ragione per progredire e non c'era nulla che dovesse essere fatto. Siamo arrivati al punto in cui non abbiamo altra via che portare avanti un movimento che non porti avanti niente."
Author: Masanobu Fukuoka
31. "Venuta la sera, mi ritorno a casa ed entro nel mio scrittoio; e in sull'uscio mi spoglio quella veste cotidiana, piena di fango e di loto, e mi metto panni reali e curiali; e rivestito condecentemente, entro nelle antique corti delli antiqui huomini, dove, da loro ricevuto amorevolmente, mi pasco di quel cibo che solum è mio e ch'io nacqui per lui; dove io non mi vergogno parlare con loro e domandarli della ragione delle loro azioni; e quelli per loro humanità mi rispondono; e non sento per quattro hore di tempo alcuna noia, sdimentico ogni affanno, non temo la povertà, non mi sbigottisce la morte: tutto mi transferisco in loro."
Author: Niccolò Machiavelli
32. "I sogni spesso sono destinati a infrangersi contro la realtà. Ma sono quelli più semplici i più dolorosi, perché ci appaiono così personali, così ragionevoli, così raggiungibili. Ti sembra sempre di essere a un passo dal poterli toccare con la mano, ma mai abbastanza vicino da afferrarli, e questo basta a spezzarti il cuore."
Author: Nicholas Sparks
33. "Rimane il fatto che, in ogni modo, capire bene la gente non è vivere. Vivere è capirla male, capirla male e male e poi male e, dopo un attento riesame, ancora male. Ecco come sappiamo di essere vivi: sbagliando. Forse la cosa migliore sarebbe dimenticare di aver ragione o torto sulla gente e godersi semplicemente la gita. Ma se ci riuscite... Beh, siete fortunati."
Author: Philip Roth
34. "Tutto è portare a termine e poi generare. Lasciar compiersi ogni impressione e ogni germe d'un sentimento dentro di sé, nel buio, nell'indicibile, nell'inconscio irraggiungibile alla propria ragione, e attendere con profonda umiltà e pazienza l'ora del parto d'una nuova chiarezza: questo solo si chiama vivere da artista: nel comprender come nel creare.Qui non si misura il tempo, qui non vale alcun termine e dieci anni son nulla. Essere artisti vuol dire: non calcolare e contare; maturare come l'albero, che non incalza i suoi succhi e sta sereno nelle tempeste di primavera senz'apprensione che l'estate non possa venire. Ché l'estate viene. Ma viene solo ai pazienti, che attendono e stanno come se l'eternità giacesse avanti a loro, tanto sono tranquilli e vasti e sgombri d'ogni ansia. Io l'imparo ogni giorno, l'imparo tra i dolori, cui sono riconoscente: pazienza è tutto!"
Author: Rainer Maria Rilke
35. "Nella nostra concezione moderna del mondo ?concezione scientifica non ancora definitivamente conclusa? la superstizione è un po' fuori luogo; mentre era ammessa nella concezione di epoche prescientifiche, poiché ne era un complemento logico.Aveva dunque relativamente ragione l'antico Romano, che rinunciava ad un progetto importante perché il volo degli uccelli era sfavorevole; agiva in modo conforme alle sue premesse. E se rinunciava al suo progetto perché aveva inciampato sulla soglia della sua porta, si rivelava superiore a noi increduli, si rivelava miglior psicologo di noi. Il fatto d'inciampare denotava l'esistenza di un dubbio, di un'opposizione interiore a questo progetto, la cui forza poteva annullare quella della sua intenzione al momento della realizzazione. In effetti si può essere sicuri del successo completo solo quando tutte le energie psichiche tendono al fine desiderato."
Author: Sigmund Freud
36. "Ascoltavo la mia prof preferita, quella di lettere. Stava spiegando che non si dice ma però, e neanche ma d'altra parte. Sono pleonasmi, allungano il discorso, e continuava a parlare, parlare e io pensavo che aveva ragione, ma però d'altra parte contemporaneamente d'altronde, per spiegarci di non farla lunga la stava facendo lunghissima, ma però non se ne accorgeva.E ci sono periodi molto maperò nella vita. Il fiume degli eventi ristagna e non si sa quale direzione prenderà, e andiamo alla deriva in acque torbide. Poi l'acqua diventa limpida, il torrente scorre, e tutto torna trasparente."
Author: Stefano Benni
37. "[...] ma inganniamo noi stessi così spesso che potremmo farne la nostra professione quotidiana. Così dice Wireman, che il più delle volte ha ragione. Forse anche troppo."
Author: Stephen King
38. "Bella: Fu un bacio tenero, adorante. Dimenticai la folla, il luogo, il tempo, la ragione. Ricordavo solo che mi amava, che mi voleva, che ero sua. Lui lo aveva iniziato e stava a lui concludere quel bacio, ma io lo strinsi forte, ignorando le risatine e i colpi di tosse dei presenti."
Author: Stephenie Meyer
39. "Così si potrebbe sostenere con qualche ragione che sono gli abiti che portano noi, e non noi che portiamo gli abiti; noi possiamo far sì che essi modellino perbene un braccio, o il petto, ma essi modellano il nostro cuore, i nostri cervelli, le nostre lingue a piacer loro."
Author: Virginia Woolf
40. "Che idea, pensare che la Bestia fosse qualcosa che si potesse cacciare e uccidere! [...] Lo sapevi, no?… Che io sono una parte di te? Vieni vicino, vicino, vicino! che io sono la ragione per cui non c'è niente da fare? Per cui le cose vanno come vanno?"
Author: William Golding
41. "Virtù! Sciocchezze! Sta in potere nostro esser così o cosà! Il nostro corpo è il nostro bel giardino, e la volontà nostra il giardiniere: piantare ortiche o seminar lattuga, metter l'issopo ed estirpare il timo, guarnirlo d'erbe d'una sola specie o variegarlo con specie diverse, mantenerlo infruttuoso per pigrizia o concimarlo per farlo fruttare, la facoltà di fare tutto questo e d'agire nell'uno o l'altro modo sta tutta nella nostra volontà. Se la bilancia della nostra vita non avesse su un piatto la ragione da controbilanciar quello dei sensi, il sangue e la bassezza degli istinti ci trarrebbero inevitabilmente alle più scriteriate conclusioni. Ma per fortuna abbiamo la ragione a raffreddarci le bramose voglie, gli impulsi della carne, le libidini; delle quali ciò che tu chiami amore è soltanto un pollone od un germoglio."
Author: William Shakespeare

Ragione Quotes Pictures

Quotes About Ragione
Quotes About Ragione
Quotes About Ragione

Today's Quote

Perhaps the rest of the world was gone. It was the most plausible answer. Heaven knows she couldn't see or think of anyone else. That must be the answer, they were the only two people left, as the Earth spun into a timeless abyss. Claire once read time doesn't pass at normal speeds within a black hole. If one were to travel into a black hole for only moments and return again, centuries would have passed. That explained the sensation she felt, once again peering into his dark gaze. She wouldn't look away; she'd trained herself better than that. Then again, she reasoned, it wasn't an option. She couldn't divert her gaze if she wanted. The hold upon her stare was stronger than any ropes or chains made by man. Claire knew from experience, submitting to the hold was her best chance at survival. Fighting was a futile waste of energy."
Author: Aleatha Romig

Famous Authors

Popular Topics