Top Ricordo Quotes

Browse top 20 famous quotes and sayings about Ricordo by most favorite authors.

Favorite Ricordo Quotes

1. "Avete mai provato per qualcuno una di quelle irresistibili simpatie che fanno sì che vedendo una persona per la prima volta, credete di conoscerlo da lungo tempo, e vi domandate dove è quando l'abbiate vista, cosicché, non potendo ricordarvi né il luogo né il tempo finite con il credere che sia stato in un mondo anteriore al nostri, e che questa simpatia sia un ricordo che si risvegli?"
Author: Alexandre Dumas
2. "Quell'estate, secondo il nuovo computo degli anni che ci hanno insegnato i cristiani, era il 497 dopo la nascita di Cristo, ed era un'estate radiosa, splendente di sole.Artù era al vertice, Merlino si scaldava le ossa nel nostro giardino e le nostre tre figlie insistevano perché raccontasse loro sempre nuove storie, Ceinwyn era felice, Ginevra si godeva il suo elegante palazzo nuovo, con i portici e le colonne e il tempio nascosto.Lancillotto se ne stava tranquillo nel suo regno accanto al mare, i sassoni si combattevano tra loro invece di lottare contro di noi, e la Dumnonia era in pace.Eppure, quella del 497 fu anche, come ben ricordo, un'estate di vergogna e di dolore.Fu l'estate di Tristano e Isotta."
Author: Bernard Cornwell
3. "Viviamo nel ricordo di chi ci ama"
Author: Carlos Ruiz Zafón
4. "La foto è il feticcio che ti dovrebbe riportare indietro il tempo, ma il guadagno coincide con la perdita: in cambio del ricordo di un te stesso precedente ricevi la consapevolezza di ciò che è definitivamente passato, dell'istante che non tornerà mai più mentre ciò che volevi era proprio fermarlo."
Author: Cees Nooteboom
5. "Ma l'incontro con la Laide gli aveva lasciato uno strano turbamento. Forse anche per il ricordo della tipa incontrata in corso Garibaldi. Come se qualcosa lo avesse toccato dentro. Come se quella ragazza fosse diversa dalle solite. Come se fra loro due dovessero succedere molte altre cose. Come se lui ne fosse uscito differente. Come se Laide incarnasse nel modo più perfetto e intenso il mondo avventuroso e proibito. Come se ci fosse stata una predestinazione. Come quando uno, senza alcun particolare sintomo, ha la sensazione di stare per ammalarsi, ma non sa di che cosa né il motivo. Come quando si ode dabbasso il cigolio del cancello e la casa è immensa, ci abitano centinaia di famiglie e all'ingresso è un continuo andirivieni eppure all'improvviso si sa che ad aprire il cancello è stata una persona la quale viene a cercarci."
Author: Dino Buzzati
6. "Non c'è mai un perchè a un ricordo. Arriva all'improvviso, così, senza chiedere permesso. E non sai mai quando se ne andrà. L'unica cosa che sai è che purtroppo tornerà di nuovo. Ma di solito sono attimi. E ormai so come fare. Basta non fermarsi troppo."
Author: Federico Moccia
7. "Ricordo bene il suo sguardo.Attraversa ancora la mia animaCome una scia di fuoco nella notte.Ricordo bene il suo sguardo. Il resto…Sì, il resto è solo una parvenza di vita."
Author: Fernando Pessoa
8. "Di me ricordo solo che esultavo amandoti."
Author: Giuseppe Ungaretti
9. "Ricordo che mia mamma diceva che se una persona conserva il proprio cuore, dovunque vada, non deve temere di perdere nulla."
Author: Haruki Murakami
10. "In lei rimaneva il ricordo di molte sensazioni di dolore, un tempo profondissimo, ma ora più mite; ricordi di rari barlumi di dolcezza, di momenti d'amicizia e di riconciliazione, che non poteva più aspettarsi di rivivere, ma che non avrebbero cessato d'esserle cari. Lasciava tutto questo alle sue spalle; tutto tranne il ricordo che quelle cose erano state"
Author: Jane Austen
11. "Lo raccontò in maniera semplice ma precisa, come un buon soldato rievoca una battaglia, non più col sapore della vittoria o della sconfitta ma unicamente con l'emozione del ricordo."
Author: John Le Carré
12. "«Voglio sapere perché sono così lenta» sussurrò la lumaca.[...] «Sei lenta perché hai sulle spalle un gran peso» spiegò il gufo. [...] «Io so volare ma non lo faccio. Una volta, tanto tempo prima che voi lumache veniste ad abitare nel prato, c'erano molti più alberi di quelli che si vedono adesso. C'erano faggi e ippocastani, lecci, noci e querce. Tutti quegli alberi erano la mia casa, volavo di ramo in ramo, e il ricordo di quegli alberi che non ci sono più mi pesa così tanto che non posso volare. Tu sei una giovane lumaca e tutto ciò che hai visto, tutto ciò che hai provato, amaro e dolce, pioggia e sole, freddo e notte, è dentro di te, e pesa, ed essendo così piccola quel peso ti rende lenta.»"
Author: Luis Sepúlveda
13. "Ecco, amore mio. Quell'uomo elegante con i gomiti appoggiati al bancone del caff des Tourneurs, che ti sorride, è mio padre. Sotto la terra di Francia riposano i tuoi compagni. Ogni volta che sento qualcuno esprimere le proprie idee in un mondo libero, penso a loro. Allora mi ricordo che la parola «straniero» è una delle più belle promesse del mondo, una promessa a colori, bella come la Libertà"
Author: Marc Levy
14. "Ma quando di un lontano passato non rimane più nulla, dopo la morte delle creature, dopo la distruzione delle cose, soli e più fragili ma più vivaci, più immateriali, più persistenti, più fedeli, l'odore e il sapore permangono ancora a lungo, come anime, a ricordare, ad attendere, a sperare, sulla rovina di tutto, a sorreggere senza tremare - loro, goccioline quasi impalpabili - l'immenso edificio del ricordo."
Author: Marcel Proust
15. "(…), il giorno in cui mi aveva promesso il Plaza se avessi trovato l'uomo giusto. Quel ricordo mi colmò di gioia invece di farmi piangere. Non avevo trovato l'uomo giusto, ma per la prima volta mi rendevo conto che il messaggio di mio padre non aveva niente a che fare con quello. Lui voleva semplicemente dirmi che avrei trovato la felicità e la serenità e quello che era meglio per me, ma solo dopo aver cercato con impegno e fatica. (…) E poi, aveva voluto dirmi di non avere paura, di non smettere di cercare."
Author: Melissa Senate
16. "Ci si può ammalare anche solo di un ricordo, e lei era ammalata."
Author: Paolo Giordano
17. "Ma l'amore che Hyde prova nei confronti della vita è stupendo; dirò di più: ogniqualvolta io, che solo a pensarlo mi sento venir meno e sento il sangue farsi ghiaccio, ricordo l'abiezione e la passione che lo lega alla vita, quando mi rendo conto di quanto tema il potere che io ho di recidere quel suo legame a essa attraverso il suicidio, sento, nel profondo del mio cuore, di avere pietà per lui."
Author: Robert Louis Stevenson
18. "Si comincia con uno spazio bianco. Non dev'essere necessariamente carta o tela, ma secondo me dev'essere bianco. Noi diciamo bianco perché abbiamo bisogno di una parola, ma la definizione giusta è "niente". Il nero è l'assenza della luce, ma il bianco è l'assenza della memoria, il colore del non ricordo."
Author: Stephen King
19. "All'inizio era lividi. Poi graffi. Mi calmano un momento. Righe rosse precise, a volte lettere a comporre parole, bellissime parole a comporre frasi, prese da dove. Graffi, segni delle lacrime che di segni non ne lasciano mai. All'inizio erano graffi, portavano via piccole porzioni di pelle e sporcizia. Andavano facilmente via. Con l'unghia. Poi un giorno ricordo com'era bello lasciarsi medicare. Com'era facile sentirsi consolata, una goccia di disinfettante per bambini, verde che non brucia. A lacerare e lacerarsi ci vuole un attimo."
Author: Valentina Dazed Di Martino
20. "Pareva più il ricordo del dolore che il dolore stesso."
Author: Virginia Woolf

Ricordo Quotes Pictures

Quotes About Ricordo
Quotes About Ricordo
Quotes About Ricordo

Today's Quote

But the curator said nothing mattered so long as it looked all right to the ignorant." [Lady Brace]"Sort of government motto. I see." [Sir Henry Merrivale]"
Author: Carter Dickson

Famous Authors

Popular Topics