Top Tano Quotes

Browse top 188 famous quotes and sayings about Tano by most favorite authors.

Favorite Tano Quotes

1. "Cattivo giuocoPersonaggi:IL TEMPOLA GIOVINEZZAL'AMORELA VITAAll'alzarsi del sipario, IL TEMPO, LA GIOVINEZZA, L'AMORE e LA VITA giocano a bridge. Sono state distribuite le carte.IL TEMPOPasso.LA GIOVINEZZAPasso.L'AMOREPasso.LA VITAPasso.Buttano via le carte.(Sipario)"
Author: Achille Campanile
2. "Addio, Dann. Addio, piccolo signor Rail, che mi hai insegnato la vita. Avevi ragione tu: non siamo morti. Non è possibile morire vicino a te. Perfino Mormy ha aspettato che tu fossi lontano per farlo. Adesso sono io che vado lontano. E non sarà vicino a te che morirò. Addio, mio piccolo signore, che sognavi i treni e sapevi dov'era l'infinito. Tutto quel che c'era io l'ho visto, guardando te. E sono stata ovunque, stando con te. È una cosa che non riuscirò a spiegare mai a nessuno. Ma è così. Me la porterò dietro, e sarà il mio segreto più bello. Addio, Dann. Non pensarmi mai, se non ridendo. Addio."
Author: Alessandro Baricco
3. "Quell'estate, secondo il nuovo computo degli anni che ci hanno insegnato i cristiani, era il 497 dopo la nascita di Cristo, ed era un'estate radiosa, splendente di sole.Artù era al vertice, Merlino si scaldava le ossa nel nostro giardino e le nostre tre figlie insistevano perché raccontasse loro sempre nuove storie, Ceinwyn era felice, Ginevra si godeva il suo elegante palazzo nuovo, con i portici e le colonne e il tempio nascosto.Lancillotto se ne stava tranquillo nel suo regno accanto al mare, i sassoni si combattevano tra loro invece di lottare contro di noi, e la Dumnonia era in pace.Eppure, quella del 497 fu anche, come ben ricordo, un'estate di vergogna e di dolore.Fu l'estate di Tristano e Isotta."
Author: Bernard Cornwell
4. "The time is a critical one, for it marks the beginning of the second half of life, when a metanoia, a mental transformation, not infrequently occurs.(on being 36 yrs old)"
Author: C.G. Jung
5. "Gitanos y Payos habemus buenos y malos"
Author: Camarón De La Isla
6. "Le parole che hanno avvelenato il cuore di un figlio, pronunciate per meschinità o per ignoranza, si sedimentano nella memoria e lasciano un marchio indelebile."
Author: Carlos Ruiz Zafón
7. "Vive nel verde che sbuca tra la neve, vive negli steli fruscianti del morente grano d'autunno, vive dove i morti vengono per un bacio, e i vivi inviano loro preghiere. Vive nel luogo in cui si fa il linguaggio. Vive di poesia e percussione e canto. Vive di quarti di tono e di note di passaggio, e in una cantata, in una sestina, nei blues. E' l'attimo che precede l'ispirazione che ci abbaglia. Vive in un luogo lontano che si apre un varco verso il nostro mondo."
Author: Clarissa Pinkola Estés
8. "Avevo un lavoro dalle 9 alle 5. O meglio, dalle otto alle quattro. Poi le cose capitano come capitano. Non te lo chiedono prima. Non ti chiedono il permesso."
Author: Cormac McCarthy
9. "In effetti stamattina ho proprio versato tutte le lacrime che avevo in corpo. Sarebbe più giusto dire che il corpo ha versato tutte le lacrime accumulate dalla mente nel corso di quest'inverosimile carneficina. La quantità di sé che viene eliminata con le lacrime! Piangendo si fa molta più acqua che pisciando, ci si pulisce infinitamente meglio che tuffandosi nel lago più puro, si posa il fardello dello spirito sul marciapiede del binario d'arrivo. Una volta che l'anima si è liquefatta, si può celebrare il ricongiungimento con il corpo. Stanotte il mio dormirà bene. Ho pianto di sollievo, credo. [...] Onore alle lacrime!"
Author: Daniel Pennac
10. "Si quieres comerte un plátano en público, nunca establezcas contacto visual connadie."
Author: Darynda Jones
11. "...Vezir ce ostati ubilježen u sve pohvale i pokude svog vremena, a ja ni u popis stanovništva..." (Placenik, Muzafer Pilavija)"
Author: Derviš Sušic
12. "Poi è andata com'è andata. É andata come sappiamo. Sono finite le autoriduzioni, le lotte armate, le rivoluzioni, le autonomie operaie. Ai concerti si paga il biglietto, e che biglietto. I musicisti sono diventati rockstar, o almeno ci hanno provato senza vergogna. Hanno fatto la fila per un passaggio in tv, sono andati al festival di Sanremo e pure al Festivalbar. E se prima si difendevano ai concerti da chi li processava, adess si lamentano se i loro dischi si scaricano dalla rete. Parlano male della droga, del sesso senza amore, della politica che non usa la lingua della ggente. Si sposano (addirittura qualcuno in chiesa), mettono su famiglia, scoproni i valori, smettono di bere, di farsi, consigliano ai giovani di non sprecare la propria vita.Il mercato ha vinto. Il pubblico ha sfrattato il popolo. Siamo più liberi,oggi. Di comprare quello che vogliamo.Ma non è un caso, alla fine se abbiamo sempre meno musica che vale la pena d'essere comprata."
Author: Diego De Silva
13. "Quando una donna ti dà del cretino, generalmente si sta innamorando. E io mi sento così cretino, adesso, che mi metto a camminare in mezzo alla strada senza curarmi delle macchine che mi evitano e nemmeno mi strombazzano, tanto devo sembrare cretino, evidentemente."
Author: Diego De Silva
14. "- Io non sono un tipo da cuori e fiori, non ho niente di romantico, ho gusti molto particolari. Dovresti stare alla larga da me.Ma in te, in te c'è qualcosa, per cui non riesco a starti lontano. Immagino che tu lo abbia capito.- Allora non farlo."
Author: E.L. James
15. "Naucit ce on nju da zavoli i prihvati svoje tijelo, koje je tako dugo nijekala. S puno ce je obzira nauciti svemu što se u ljubavi mora znati, a poslije ce prijeci na unosnije ciljeve i teže zadace, kada je rijec o razotkrivanju vjecne zagonetke kakva je žena. Pritom ce za promjenu on njoj biti ucitelj. Ne svidaju mu se njene tamnoplave plisirane suknje i strogi kroj njenih bluza kakve neprestano nosi da ne bi, valjda, naglasila svoju figuru. Mladenacki i šareno, tako bi se trebala oblaciti! Nositi razlicite boje! On ce joj objasniti što razumijeva pod pojmom boje. Pokazat ce joj što znaci biti mlad i ukusno odjeven i znati se tomu veseliti. A kada shvati koliko je zapravo mlada, ostavit ce je zbog mlade žene."
Author: Elfriede Jelinek
16. "Fortuna, ma ci sono fortune che vanno in braccio al primo che incontrano, fortune puttane che piantano subito e vanno col prossimo e invece ci sono fortune sagge che spiano una persona e la collaudano lentamente"
Author: Erri De Luca
17. "Ci sono giorni che mi sveglio e vorrei cambiare ogni cosa, scoppio di sicurezza e mi sento come Tony Manero quando esce di casa e dice "Vado a farmi il mondo". Poi magari il giorno dopo sono l'uomo più insicuro dell'universo, mi faccio mille domande e tutto diventa come un'enorme cartina geografica da ripiegare - una cosa che non sono mai stato capace di fare. Quando ne apro una rimane aperta sul sedile dietro della macchina per mesi. Tiene compagnia alle bottigliette d'acqua vuote che rotolandoci sopra mentre viaggio diventano passeggeri metaforici della mia vita e del mondo."
Author: Fabio Volo
18. "Se io è presente in me non contano più né Dio né diavolo."
Author: G.I. Gurdjieff
19. "«Las cosas, tienen vida propia -pregonaba el gitano con áspero acento-, todo es cuestión de despertarles el ánima."
Author: Gabriel Garcí­a Márquez
20. "Szerzetesek, vannak tanulatlan, közönséges emberek, akik nem gondolnak a nemes dolgokkal, nem hallottak a nemes tanról, járatlanok a nemes tanban; nem gondolnak az igaz emberekkel, nem hallottak az igaz emberek viselkedésérol, járatlanok az igaz ember viselkedésében. Az ilyenek nem ismerik fel a fontos tanokat, nem ismerik fel a fölösleges tanokat. Mivel nem ismerik fel a fontos tanokat, és nem ismerik fel a fölösleges tanokat, a fölösleges tanokkal foglalkoznak, és a fontos tanokkal nem foglalkoznak.Melyek azok a fölösleges tanok, szerzetesek, amelyekkel foglalkoznak? Ha egy tannal való foglalkozás következtében feltámad a még fel nem támadt örömvágy indulata, a már feltámadt örömvágy indulata pedig erosödik, feltámad a még fel nem támadt létezni vágyás indulata, a már feltámadt létezni vágyás indulata pedig erosödik, feltámad a még fel nem támadt balgaság indulata, a már feltámadt balgaság indulata pedig erosödik, az ilyen tan fölösleges, és ok ezzel foglalkoznak."
Author: Gautama Buddha
21. "Ti piace la solitudine? - chiese lei appoggiando il mento sulla mano. - Ti piace viaggiare da solo, mangiare da solo, a lezione sederti lontano dagli altri?- A nessuno piace la solitudine. Ma non mi faccio in quattro per fare amicizia. Così evito un po' di delusioni, - dissi."
Author: Haruki Murakami
22. "Ancora un'ora persa, sprofondata nel nulla, che è colata via tra le dita come acqua e che non tornerà più... "Vorrei andarmene lontano, oppure morire..."."
Author: Irène Némirovsky
23. "Tutte le "realtà" e le "fantasie" possono prendere forma solo attraverso la scrittura, nella quale esteriorità e interiorità, mondo e io, esperienza e fantasia appaiono composte della stessa materia verbale; le visioni polimorfe degli occhi e dell'anima si trovano contenute in righe uniformi di caratteri minuscoli o maiuscoli, di punti, di virgole, di parentesi; pagine di segni allineati fitti fitti come granelli di sabbia rappresentano lo spettacolo variopinto del mondo in una superficie sempre uguale e sempre diversa, come le dune spinte dal vento del deserto."
Author: Italo Calvino
24. "Ci sono giorni in cui ogni cosa che vedo mi sembra carica di significati: messaggi che mi sarebbe difficile comunicare ad altri, definire, tradurre in parole, ma che appunto perciò mi si presentano come decisivi. Sono annunci o presagi che riguardano me e il mondo insieme: e di me non gli avvenimenti esteriori dell'esistenza ma ciò che accade dentro, nel fondo; e del mondo non qualche fatto particolare ma il modo d'essere generale di tutto. Comprenderete dunque la mia difficoltà a parlarne, se non per accenni."
Author: Italo Calvino
25. "At last he said, "Did you come out of the big mountains?"Gitano shook his head slowly. "No, I walked down the Salinas Valley."The afternoon thought would not let Joey go. "Did you ever go into the big mountains back there?"The old dark eyes grew fixed, and their light turned inward on the years that were living in Gitano's head."
Author: John Steinbeck
26. "La gente vive, ha il suo momento, i suoi baci, le risate, gli abbracci, le sue parole dolci, le sue gioie e i suoi dolori, ogni vita è un universo che poi crolla su se stesso e non lascia niente dietro di sé se non pochi oggetti resi preziosi e attraenti dalla scomparsa del proprietario, diventano importanti, a volte sacri, come se un frammento di quell'esistenza che è sparita si fosse trasferita sulla tazza del caffè, sulla sega, sulla spazzola, sulla sciarpa. Ma tutto alla fine svanisce, i ricordi si cancellano e tutto muore. Dove prima c'era la vita e la luce adesso c'è il buio e l'oblio."
Author: Jón Kalman Stefánsson
27. "Ai margini dell'infinito globo terrestre non ci aspetta nessun giardino dell'Eden. Al contrario, gli uomini giunti qui da tanto lontano si trasformano nei mostri che loro stessi avevano scacciato dalle carte con un faticoso lavoro di esplorazione."
Author: Judith Schalansky
28. "Oh, claro, no me malinterpretes. Estoy a favor de andar a los cinco rincones de Nuncajamás siendo perseguido por enojadas Reinas de Verano, de entrar al sótano de un ogro, de luchar con arañas gigantes, de jugar a las escondidas con un irritable dragón, buenos tiempos. Pero este es como el sexto lugar a donde hemos ido a buscar a ese miserable gato, y si no está aquí estoy casi asustado de a dónde vamos a ir a continuación"
Author: Julie Kagawa
29. "How are you?"Rosa shrugged her shoulders. "My sister turned into a giant snake last night. And your cousin Tano—""Second cousin.""He was there too. He was a tiger. I recognized him from his eyes. Then I fainted." She looked at him. "How does that sound?"
Author: Kai Meyer
30. "It's easy t write a history. All the eyewitnesses are dead. - Ljupka Cvrtanova"
Author: Ljupka Cvetanova
31. "Le anime hanno un loro particolar modo d'intendersi, d'entrare in intimità, fino a darsi del tu, mentre le nostre persone sono tuttavia impacciate nel commercio delle parole comuni, nella schiavitù delle esigenze sociali. Han bisogni lor proprii e le loro proprie aspirazioni le anime, di cui il corpo non si dà per inteso, quando veda l'impossibilità di soddisfarli e di tradurle in atto. E ogni qualvolta due che comunichino fra loro così, con le anime soltanto, si trovano soli in qualche luogo, provano un turbamento angoscioso e quasi una repulsione violenta d'ogni minimo contatto materiale, una sofferenza che li allontana, e che cessa subito, non appena un terzo intervenga. Allora, passata l'angoscia, le due anime sollevate si ricercano e tornano a sorridersi da lontano."
Author: Luigi Pirandello
32. "Gli uomini veri impazziscono per le ragazze che sanno dire di no. Gli stupidi si accontentano delle facili."
Author: Marilyn Monroe
33. "Ninguém ama outra pessoa porque ela é educada, veste-se bem e é fã do Caetano. Isso são só referências. Ama-se pelo cheiro, pelo mistério, pela paz que o outro lhe dá, ou pelo tormento que provoca. Ama-se pelo tom de voz, pela maneira que os olhos piscam, pela fragilidade que se revela quando menos se espera. Amar não requer conhecimento prévio nem consulta ao SPC. Ama-se justamente pelo o que o amor tem de indefinível. Honestos existem aos milhares, generosos têm às pencas, bons motoristas e bons pais de família, tá assim, ó. Mas ninguém consegue ser do jeito que o amor da sua vida é."
Author: Martha Medeiros
34. "Più la gente fa, più la società si sviluppa, più aumentano i problemi. La crescente devastazione della natura, l'esaurimento delle risorse, l'ansia dello spirito umano, tutte queste cose sono state provocate e diffuse dal tentativo dell'umanità di realizzare qualcosa. In origine non c'era nessuna ragione per progredire e non c'era nulla che dovesse essere fatto. Siamo arrivati al punto in cui non abbiamo altra via che portare avanti un movimento che non porti avanti niente."
Author: Masanobu Fukuoka
35. "Della ricchezza non ci importa nulla.Del potere non ci importa nulla.Di voi ricchi potenti famosi signori dell'economia e della politica e della cultura, di tutti voi vincenti non c'importa nulla.E state pur certi che non tenteremo di rubarvi il posto, non tenteremo di portarvi via il pane d'oro, state pur certi che delle vostre grandi cose non desideriamo nulla.Perché sempre di più, e sempre più spesso, noi andiamo alla ricerca dei secondi, dei minuti, delle ore lente. Sempre di più desideriamo il vuoto, la leggerezza, la pace d'un soffio di vento che giunge da lontano e che va lontano.A voi ricchi potenti famosi signori, a tutti voi, lasciamo volentieri questo mondo qui.Noi ci prendiamo tutto il resto, noi ci prendiamo la vita."
Author: Massimiliano Santarossa
36. "Mi guardò, e io lo vidi. Vidi ogni cosa: il suo desiderio per gli uomini, il suo senso di colpa e la sua delusione, la sua rabbia. Vidi che per certi aspetti quella rabbia era la rabbia di una donna. Aveva come una donna il senso del tradimento. Credeva di essere stato spinto ingiustamente ai margini, di essere stato amato dalle persone sbagliate e per le ragioni sbagliate. Per un attimo ebbi paura di lui. Paura di mio figlio, lì in quel luogo selvaggio, lontano da ogni altro essere umano. Ci eravamo protetti col silenzio perché la sola alternativa era di azzannarci, di graffiarci e morderci e urlare. Ci vergognavamo troppo, noi due, per una rabbia normale."
Author: Michael Cunningham
37. "Sawród nich tacy, którzy w liscie wyrazaja sie jezykiem jakze doskonale nowoczesnym, zewszystkimi jego frazesami, z jego zargonem, jego obowiazkowym optymizmem... wiem, ze to oni bedapracowali dobrze i gorliwie. I sa tez tacy, którzy w innych czasach poswieciliby sie zpewnoscia filozofii, historii sztuki, nauczaniu francuskiego, lecz dzisiaj poszukuja pracy unas, nie majac innego wyjscia, niemal z rozpaczy. Wiem, ze gardza w duchu stanowiskiem, októre sie ubiegaja (...)"
Author: Milan Kundera
38. "Voleo bih da ipak negde sacuvaš sve moje daleke vrhove, na horizontalama tvog dna. I da proneseš moje prezrele oci kroz tišinu svih tudih ociju i tudih stanova… i moj oktobar kroz sve tude aprile."
Author: Miroslav Antić
39. "I love meat - I'm Cuban; I grew up eating meat, platanos, and arroz con pollo. I don't believe in starving yourself, but sometimes I do cleanses and diets to prepare for a role."
Author: Natalie Martinez
40. "Chodzic bez nosa, przyzna pan, ze mi to nie wypada(...)Przeciez pan jestes — moim wlasnym nosem! Nos spojrzal na majora i brwi jego nachmurzyly sie nieco. — Myli sie pan, laskawy panie: jestem sam przez sie. Poza tym, wszelka blizsza komitywa miedzy nami jest niemozliwa. Sadzac wedlug guzików panskiego munduru jest pan urzednikiem senatu wzglednie ministerstwa sprawiedliwosci, natomiast ja zajmuje stanowisko w oswiacie publicznej(??? ?????? ??? ????, ???????????, ?????????????(...)???? ?? ??? ??????????????! ??? ????????? ?? ??????, ? ????? ??? ????????? ???????????.- ?? ??????????, ?????????? ????????. ? ??? ?? ????. ?????? ????? ?????? ????? ???? ??????? ?????? ?????????. ???? ?? ????????? ?????? ??????????,?? ?????? ??????? ?? ??????? ?????????)"
Author: Nikolai Gogol
41. "(...) wartosc idei w zaden sposób nie zalezy od szczerosci tego, kto ja glosi. Wprost przeciwnie; istnieje duze prawdopodobienstwo, ze im bardziej jest nieszczery, tym bardziej stanowi ona czysty wytwór jego intelektu, nieskazony jego osobistymi potrzebami, pragnieniami czy przesadami."
Author: Oscar Wilde
42. "La strada non presaDue strade divergevano in un bosco d'autunnoe dispiaciuto di non poterle percorrere entrambe,essendo un solo viaggiatore, a lungo indugiaifissandone una, più lontano che potevofin dove si perdeva tra i cespugli.Poi presi l'altra, che era buona ugualmentee aveva forse l'aspetto miglioreperché era erbosa e meno calpestatasebbene il passaggio le avesse rese quasi uguali.Ed entrambe quella mattina erano ricoperte di foglieche nessun passo aveva anneritooh, mi riservai la prima per un altro giornoanche se, sapendo che una strada conduce verso un'altra,dubitavo che sarei mai tornato indietro.Lo racconterò con un sospiroda qualche parte tra molti anni:due strade divergevano in un bosco ed io -io presi la meno battuta,e questo ha fatto tutta la differenza."
Author: Robert Frost
43. "According to Padilla, remembered Amalfitano, all literature could be classified as heterosexual, homosexual, or bisexual. Novels, in general, were heterosexual. Poetry, on the other hand, was completely homosexual. Within the vast ocean of poetry he identified various currents: faggots, queers, sissies, freaks, butches, fairies, nymphs, and philenes. But the two major currents were faggots and queers. Walt Whitman, for example, was a faggot poet. Pablo Neruda, a queer. William Blake was definitely a faggot. Octavio Paz was a queer. Borges was a philene, or in other words he might be a faggot one minute and simply asexual the next."
Author: Roberto Bolaño
44. "[Los alumnos de Almafitano aprendieron...]Que la principal enseñanza de la literatura era la valentía, una valentía rara, como un pozo de piedra en medio de un paisaje lacustre, una valentía semejante a un torbellino y a un espejo. Que no era más cómodo leer que escribir. Que leyendo se aprendía a dudar y a recordar. Que la memoria era el amor."
Author: Roberto Bolaño
45. "Vecina ljudi neprestano stremi prematoj bajkovitoj zemlji u kojoj ce, prema njihovom mišljenju, svi njihovi problemi biti riješeni, aoni ce biti ispunjeni radošcu. Oni sami sebi govore: 'Kad ostvarim ovo ili ono, bit cu sretan'.Ali, ja smatram da sreca nije odredište na koje stižemo, vec unutarnje stanje koje samistvaramo. Svatko može biti sretan - sreca je svima na raspolaganju, i to ovog trenutka.-52-Moramo se samo zaustaviti i više pozornosti posvetiti dragocjenostima koje nas vec okružuju.Zato ja živim punim plucima. Moje su oci otvorene. Budan sam. Uživam u svakom pojedinomtrenutku ove velicanstvene pustolovine."
Author: Robin S. Sharma
46. "Ye Chand Yahaan kuch chattanon se fisal raha hai...Sayad tumhare yaha kisi daal se jhool raha hoga.Chalo kuch to hai Jise hum dekh lete hain ek sathjaise ek laltain ko dekh karKayi Khaidi guzar dete hain sari raat.....Kayi Jailon me bati hai duniyaHar jail me khaid hai insaansab jail me hi to hainkoi chote jail me to koi bade..."
Author: Saket Assertive
47. "Tanto è il potere che ha sulla mia carne un'illusione, un'immagine della mia mente, che quando dormo delle false visioni acquistano su di me una forza di suggestione quale da sveglio non hanno neppure quelle vere."
Author: Sant'Agostino
48. "Quando i bambini crescono e diventano adulti, capiscono subito che quello che gli avevano detto da bambini non è vero, eppure riciclano ai loro figli l'antica bugia. E cioè che tutti vogliono consegnare ai bambini un mondo migliore, è un passaparola che dura da secoli, e il risultato è questa Terra, questa vescichetta d'odio.Perciò io, che sono una bambina in scadenza, penso:a) che i grandi non hanno più nulla da insegnarci;b) che sarebbe meglio se noi prendessimo le decisioni, e i temi scolastici contro la guerra li scrivessero loro;c) che dovrebbero smettere di fare i film dove la giustizia trionfa e farla trionfare subito all'uscita del cinema.Ebbene sì, sono polemica."
Author: Stefano Benni
49. "Oh che sanguinosa e spaziosa portaFa l'una e l'altra spada ovunque giugna,Nell'arme e nelle carni! E se la vitaNon esce, sdegno tienla al petto unita."
Author: Torquato Tasso
50. "No, mi dicevo, non può essere bello un mondo dove le paure e gli entusiasmi spaventano i più, tesi come sono al risparmio di sé e dei propri sentimenti."
Author: Walter Bonatti

Tano Quotes Pictures

Quotes About Tano
Quotes About Tano
Quotes About Tano

Today's Quote

I know of no country in which there is so little independence of mind and real freedom of discussion as in America."
Author: Alexis De Tocqueville

Famous Authors

Popular Topics